Quotidiano di informazione campano

RASSEGNA STAMPA LA GAZZETTA CAMPANA OGGI,Bollo auto 2021: proposta di cancellazione

LE NEWS DI RADIO ANTENNA CAMPANIA NOLA

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Taglio bollo auto 2021: la proposta delle Regioni

L’idea di dare un taglio al bollo auto è delle Regioni, enti in capo ai quali c’è la gestione di questa tassa legata alla proprietà di un veicolo.

Diverse le Regioni che stanno decidendo di ridurre gli importi del bollo auto 2021, per venire incontro ai propri contribuenti, considerando che per molti il 2020 è stato un anno con costi auto che non sono corrisposti alla reale mobilità, viste le restrizioni alla mobilità anche molto pesanti per contrastare la pandemia da Covid-19.

Vediamo quali sono le proposte in campo:

  • Lombardia e Campania dovrebbero proporre uno sconto del 10% agli automobilisti che decidono di pagare tramite la domiciliazione bancaria.
  • In Emilia Romagna è in dirittura d’arrivo un provvedimento che proroga la scadenza del pagamento del bollo auto 2020 da dicembre 2020 a marzo 2021, sfruttando la possibilità per la Regione di posticipare il pagamento della tassa automobilistica (senza penali o in costi aggiuntivi per il ritardato pagamento) a causa della crisi economica innescata dalla pandemia.
  • In Molise verrà presentata in Consiglio regionale una proposta che prevede l’esenzione del pagamento del bollo automobilistico per 5 anni se si acquista un’auto elettrica e per 3 anni se si compra un veicolo ibrido. Inoltre si prevede uno sconto del 10% su tutte le auto a benzina e diesel se ci si avvale della domiciliazione bancaria ed uno sconto del 15% per le famiglie con ISEE inferiore a 15.000 euro (sempre pagando mediante domiciliazione bancaria).
  • In Abruzzo si valuta il taglio generalizzato del 10% per chi opta per la domiciliazione bancaria. Inoltre si valuta la cancellazione del bollo auto 2021, 2022 e 2023 per i veicoli elettrici e uno sconto del 50% per gli ibridi

Esenzioni bollo auto già operative

In attesa dei provvedimenti relativi al 2021, segnaliamo i casi in cui l’esenzione dal pagamento del bollo auto è già prevista e operativa, nel dettaglio:

  • auto utilizzate da invalidi civili ai sensi della legge 104;
  • auto storiche immatricolate da almeno 30 anni;
  • mezzi intestati a onlus;
  • ambulanze;
  • mezzi per il trasporto di organi e di sangue.

In diverse Regioni sono già previsti sconti ed esenzioni soprattutto su veicoli ibridi ed elettrici, motivo per cui è plausibile che anche il resto degli enti regionali si adegui tagliando l’imposta sui veicoli green.

  1. Filippo

    Il bollo è una delle tante tasse illegittime e ignobili e discriminanti. Il bollo e come imu e canone rai sono veramente delle tasse assurde, perché già si pagano tasse per l’acquisto e il loro normale utilizzo inoltre il bollo stesso non ha senso che aumenti all’aumentare dei cavalli costringendo a chi ha delle passioni a rinunciare ad un mercato di auto che presentino il superbollo solo perché supera una soglia di cv.
    Se proprio deve esistere dovrebbe essere di poche decine di euro e al massimo diviso in tre o quattro fasce.

  2. avatarLorenzo

    Il bollo è una scammata, quindi mi sembra più che giusto che venga abbolito su tutte le auto che rispettano le normative sull’inquinamento

    Buon Giorno ,quello che posso constatare io e che le auto storiche con immatricolazione da almeno 30 anni, possono non pagare il bollo auto se non circolano,ma se circolano devono pagare non più il bollo ma una tassa annua alle regioni che si aggira suo 28,40 tassa, diritti fissi 2,75 euro totali 31,15 euro,dunque l’auto non paga il bollo, solo se resta ferma e non circola su strada ,tranne su pista privata.

  3. elva

    lo stato chiede giustamente sempre onestà e collaborazione del cittadino per pagare giustamente le tasse.
    DOVREBBE COMINCIARE LO STATO A DARE IL BUON ESEMPIO. colpire i grandi evasori che se la cavano sempre mentre con i disperati e i più deboli fa la parte del leone. Il Signor Presidente Mattarella ha risposto a qualcuno ….noi siamo un paese serio. Beato Lui della Sua convinzione. Mi piacerebbe avere un confronto pubblico per elencare per bene quanto scrivo. Preciso il colore della politica non mi interessa. Voto sempre un mio personale partito che non c’è e non ci sara’ mai perché e troppo onesto e trasparente.

    Per la domiciliazione dei pagamenti bollo auto è già possibile ottenere uno sconto di circa il 10%. Quindi non sarebbe un regalo. Bisogna poi vedere se il recesso dalla domiciliazione sarà facile come l’adesione. In questo fanno storia i vari gestori di telefonia o di altri servizi per i quali l’entrata è quasi gratis ma l’uscita può essere un salasso.

    avatarLorenzo Salvi

    In Lombardia e’ gia’ attivo da diversi anni lo sconto del 10% se si paga il bollo con domiciliazione bancaria.

  4. avatarGiorgio

    Siamo tutti italiani perché non paghiamo per i km percorsi ?

  5. avatarstefanoi pellone

    una macchina del valore 1500,00 @ paga più di 500,oo@ di tassa. E’ una vergogna-

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.