Quotidiano di informazione campano

RASSEGNA STAMPA OGGI SABATO 12 DICEMBRE LA GAZZETTA CAMPANAHE SU RADIO ANTENNA CAMPANIA TANTE NEWS

UNA RASSEGNA CHE PARTE DA NOLA .CAMPANIA E OLTRE CON ALTRE TESTATE E RADIO ANTENNA CAMPANIA

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Nola, A Nunzia Muto l’assessorato alle politiche sociali

La dottoressa Annunziata Muto è il nuovo assessore alle politiche sociali per il comune di Nola. Il decreto sindacale, firmato dal primo cittadino, Gaetano Minieri, scioglie dunque le riserve sul nome del nuovo membro di giunta.

Ira De Luca: «Riaprire? Una manfrina, non esistono Natale e Capodanno sennò disastro»

Redazione

Ira De Luca: «Riaprire? Una manfrina, non esistono Natale e Capodanno sennò disastro»

“La Campania chiede provvedimenti più rigorosi, è contraria al rilassamento, all’apertura della mobilità, a tutte le manfrine a cui stiamo assistendo, comuni piccoli, comuni grandi, cosa dobbiamo fare a Natale”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della diretta Facebook. “In queste due settimane ci giochiamo il futuro del nostro Paese”, ha aggiunto – dobbiamo avere la forza di resistere oggi a tutte le demagogie, dobbiamo avere il coraggio di dire che quest’anno Natale e Capodanno non esistono altrimenti andiamo al disastro”.

“Continuiamo ad avere 800-900 morti al giorno e riprendiamo la manfrina che abbiamo registrato in Estate soprattutto per iniziativa di tante regioni del nord che stanno pagando oggi il rilassamento avuto nei mesi passati – sottolinea De Luca – se abbiamo una ripresa forte dei contagi ed una esplosione dell’influenza virale non avremo le possibilità di fare le vaccinazioni anti Covid e se non abbiamo un mese di gennaio sotto controllo, avremo un prolungamento del problema contagio per mesi e mesi”. Per De Luca “non bisogna cedere alle spinte demagogiche o possiamo anche decidere di impiccarci con le nostre mani”. “Dobbiamo avere il coraggio di dire che quest’anno Natale e Capodanno non esistono, devono essere giorni di raccoglimento religioso, familiare ma non possono essere i giorni delle feste normali altrimenti andremo al disastro”.

Covid: 18.727 positivi e 761 vittime nelle ultime 24 ore. In Campania ancora in calo la curva dei contagi

Covid: 18.727 positivi e  761 vittime nelle ultime 24 ore. In Campania ancora in calo la curva dei contagi

Sono 18.727 i positivi ai test per il coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 761. Ieri i positivi erano stati 16.999, i morti 887. In totale in casi in Italia sono arrivati a quota 1.805.873, le vittime sono 63.387.

190.416 tamponi, tasso positività 9,8%

I tamponi effettuati per il

coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore sono 190.416, quasi 20 mila in più in rispetto a ieri, secondo i dati del ministero della Salute. Il tasso di positività è del 9,8%, stabile rispetto a ieri, quando era stato del 9,9%.

In Campania ancora in calo la curva dei contagi

Continua a scendere la curva dei contagi in Campania. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto rende noto l’Unità di crisi della Regione Campania, sono 1340 i casi positivi – 87 sintomatici – su 18.023 tamponi esaminati. La percentuale positivi-tamponi è del 7,43%, ieri era del 8,49%. Si alza il numero dei decessi: sessantatré i casi, 17 nelle ultime 48 ore e 46 deceduti in precedenza ma registrati ieri;. E aumenta anche il numero dei guariti: 2.962 a fronte dei 2.189 di ieri. ;Questo il report posti letto su base regionale: Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; Posti letto di terapia intensiva occupati: 144; Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata); Posti letto di degenza occupati: 1.828.

CRONACA

“La curva si sta congelando. Speriamo che Natale sia l’ultimo sacrificio”. Sono le parole del commissario straordinario Domenico Arcuri a proposito dell’emergenza Coronavirus in Italia. “I contagiati di questa settimana sono il 26% di meno rispetto 7 giorni fa. Da 4 settimane questa curva drammatica si è invertita. Le misure stanno funzionando, ma bisogna dire con la chiarezza di sempre che i numeri dicono anche altro: la curva non è scomparsa, il virus fatica a farsi annientare”.

“Continua a combattere, a serpeggiare e a esistere. Prudenza, responsabilità e cautela devono essere le parole d’ordine in questi giorni e nei prossimi. A queste parole, vanno aggiunte anche pazienza e sacrificio. Lo dico soprattutto ai più giovani, capiamo bene cosa vi stiamo chiedendo. Ma siamo certi che capirete l’importanza di comportamenti responsabili per il vostro bene e per quello dei vostri cari. Non dobbiamo ripiombare nel buio proprio ora che si comincia a vedere qualche filo di luce”. Continua dopo la foto

Allarme in casa Casertana: diversi tesserati con sospetta positività, rinviata la partenza

Temptation Island, Roberta Mercurio incinta: «Ho scoperto che dentro di me stava nascendo una nuova vita»

Venerdì 11 Dicembre 2020

Roberta Mercurio e Luca Caldirola (Instagram)

Coronavirus, il bollettino di oggi 11 dicembre: 18.727 nuovi casi con 190.416 tamponi. Le vittime sono 761

Ieri i nuovi casi erano stati 16.999 con 171.586 test, 887 i morti. Il tasso di positività è del 9,8% (ieri 9,9%). La regione con più casi è ancora il Veneto (+3.883), seguono Lombardia (+2.938), Puglia (+1.813), Piemonte (+1.553), Campania (+1.340) e Lazio (+1.230)

 

Negato aborto a una 12enne stuprata: costretta a partorire due gemelli

Unione pubblica è sconvolta per quanto accaduto in Argentina, dove a una dodicenne vittima di stupro è stato negato il diritto all’aborto.
negato aborto vittima di stupro

In Argentina l’aborto è illegale, ma una legge consente l’interruzione di gravidanza in caso di stupro o quando la vita della donna è in pericolo. Tuttavia, il diritto non è stato riconosciuto a una dodicenne: alcuni medici, infatti, hanno negato l’aborto alla giovane vittima di stupro.

 

Buon compleanno Gianni Morandi: rivediamolo ai “Telegatti” 1990

Il cantante compie 76 anni.

Breaking News delle 21.30 | “Decida il Parlamento”

In questa edizione: “Decida il Parlamento”, Coronavirus 18.727 nuovi casi, Germania veso lockdown totale, Manovra da 40 miliardi, Paolo Rossi domani i funerali.

Neve e allagamenti, sos agricoltori

di Alessandro Ongarato

Von der Leyen: “Esorto gli Stati a prepararsi per vaccinare”

di Gabriella Giovanetti

Neve e allagamenti, sos agricoltori

di Alessandro Ongarato

Conte, Pd e M5s: “Nessuna marcia indietro”

di Valentina Loiero

Firenze, trovata una seconda valigia con resti umani

di Massimo Canino

Napoli, il tampone sospeso fa tappa al Duomo: test per cinquemila persone da ogni quartiere

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.