Quotidiano di informazione campano

RASSEGNA STAMPA PER RADIO ANTENNA CAMPANIA ANSA ED ALTRI

TUTTI I GIORNI SU RADIO ANTENNA CAMPANIA LA RASSEGNA STAMPA CAMPANIA

Gli ex senatori Salvatore Marano (Fi) e Antonio Milo (Fi, poi Gal) l’attuale capogruppo forzista nel Consiglio comunale di Napoli, Stanislao Lanzotti (commissario del partito per l’area metropolitana partenopea), il consigliere regionale Michele Schiano di Visconti (Fdi) sono tra i politici coinvolti nell’indagine della Procura della Repubblica di Napoli sul voto di scambio a Napoli per le elezioni comunali del 2016. Gli inquirenti hanno complessivamente notificato 27 avvisi di conclusione delle indagini preliminari (firmati dai pm Maurizio De Marco e Henry John Woodcock) ad altrettanti indagati, tra cui politici e presunti appartenenti alla camorra, nei confronti dei quali vengono ipotizzati, a vario titolo, i reati di voto di scambio e ricettazione aggravati dalla finalità

Campania, via libera agli sport di contatto

Campania.

Via libera a calcetto e basket dal 6 luglio, sì al ballo nelle discoteche (da sabato 4) in entrambi i casi rispettando le norme del protocollo.

Sequestrate a Salerno 14 tonnellate di droga dell’Isis

Campania.

La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato nel Porto di Salerno un ingente quantitativo di droga, 14 tonnellate di amfetamine, 84 milioni di pasticche col logo “captagon”, lariprodotte in Siria dall’Isis per finanziare il terrorismo.

Un fermo immagine del video della Finanza (ANSA)Un fermo immagine del video della Finanza

A Scampia giù la ‘Vela verde’, simbolo di Gomorra

Campania.

Dal progetto di riconversione dell’area in periferia di Napoli, farà spazio ad un polo universitario

Ultimi 'morsi' delle pinze a Scampia per radere al suolo la ' Vela verde' che, da progetto di riconversione dell'area in periferia di Napoli, farà spazio ad un polo universitario, 1 luglio 2020 ANSA / CIRO FUSCO (ANSA)Ultimi ‘morsi’ delle pinze a Scampia per radere al suolo la ‘ Vela verde’ che, da progetto di riconversione dell’area in periferia di Napoli, farà spazio ad un polo universitario, 1 luglio 2020 ANSA / CIRO FUSCO

Prorogata zona rossa Palazzi ex Cirio a Mondragone

Campania.

E’ stata prorogata’ a Mondragone (Caserta) la zona rossa per l’area ‘Palazzi ex Cirio’. Lo rende noto l’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

 (ANSA)

Blitz antiassenteismo a Ischia, indagati 32 dipendenti Asl

Campania.

Blitz antiassenteismo della Guardia di Finanza ad Ischia: 32 dipendenti della ASL Napoli 2, in servizio sull’isola risultano indagati dalla Procura di Napoli che ipotizza nei loro confronti diversi reati contro la pubblica amministrazione.

Coronavirus: 1 positivo e 1 decesso oggi in Campania

Campania.

Un positivo ed una persona deceduta: sono i dati diffusi oggi dall’Unità di crisi della Regione Campania per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.; I tamponi del giorno sono stati 3.277.

 (ANSA)

Focolaio Mondragone: Caldoro, Regione ha nascosto 23 casi

Campania.

“Su Mondragone la Regione ha nascosto la verità”. Sulla questione della mini zona rossa del comune casertano Stefano Caldoro, candidato del centrodestra alla Regione, va all’attacco di De Luca.

Auto rubate in 60 secondi, poi estorsioni per restituirle

Campania.

In soli sessanta secondi, grazie a delle centraline che garantivano la perfetta duplicazione dei sistemi elettronici di accensione degli automezzi, mettevano in atto furti in strada o nei parcheggi del centro commerciale Vulcano Buono di Nola.

 (ANSA)

Pedopornografia, arresto nel Salernitano

Campania.

Utilizzando falsi account avrebbe contributo ad alimentare una rete internazionale dedita allo scambio di materiale pedopornografico, tra figurano anche video di violenze raccapriccianti su neonati: un 55enne del Salernitano è stato arrestato, con l’accusa…

 

Leopardi: progetto artistico recupero residenza Napoli

Presentato a Recanati progetto artista Giliberti casa Vico PeroPresentato in anteprima nazionale a Recanati, anche con immagini della simulazione dell’opera, il progetto artistico di recupero urbanistico dell’ultima residenza di Giacomo Leopardi, dove morì il 14 giugno 1837 a Napoli in Vico del Pero nel quartiere Stella.
Un progetto creato dall’artista abitante Eugenio Giliberti “Voi siete qui – Vico Pero – Giacomo Leopardi” che vedrà la trasformazione del modesto immobile di Vico Pero in una grande installazione artistica. Presenti tra gli altri all’iniziativa, in collaborazione con il Fai, il Comitato per le celebrazioni del Bicentenario dell’Infinito e con l’Università di Macerata, il Sindaco di Recanati Antonio Bravi, l’assessore alla Cultura Rita Soccio, il presidente del Centro Nazionale Studi Leopardiani Fabio Corvatta, l’artista Giliberti, la storica dell’arte Angela Tecce e il prof. Sergio Villari della Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli.

 

 

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.