Quotidiano di informazione campano

RECEPITO DAI PARTITI DELLA MAGGIORANZA LA PROPOSTA DELLA REA DI SOSTENERE L’EMITTENZA LOCALE CON IL CANONE TV

0

Si tratta dellemendamento al DdL di stabilità 2014 che prevede il sostegno economico allemittenza locale agganciato al canone RAI per il servizio pubblico svolto fino all’ultimo miglio del territorio. Lemendamento ha trovato il consenso unanime dei partiti della maggioranza PD,PDL, SCELTA CIVICA, GAL. Proprio questa mattina ha superato il vaglio di lammissibilità dei Gruppi  per passare allesame della copertura finanziaria che si da per scontata dal momento che lemendamento non costa nulla, anzi  fa risparmiare  allo Stato 100 milioni di euro per anno. Il Presidente della REA, Antonio Diomede, si è rammaricato della posizione alquanto polemica e contraria del Movimento 5 Stelle che, evidentemente, non ha ben compreso che lemendamento è unancora di salvezza per salvare il pluralismo radiotelevisivo locale già fortemente compresso in favore delle grandi testate nazionali.

 

San Cesareo, 15 novembre 2013                                                  REA – Radiotelevisioni Europee Associate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.