Quotidiano di informazione campano

Renzi, con stop Senato taglio 100 mln anno

0

Con l’abolizione del Senato elettivo si risparmieranno “90-100 milioni di euro, tra indennità e uffici collegati” dei senatori attuali. “Se il referendum passerà ci saranno 100 milioni di risparmio secco all’anno, immediato”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi nella diretta Facebook #Matteorisponde. “I vitalizi li abbiamo già aboliti”, ha aggiunto.

“Il presidente D’Alema a Ballaro’ ha detto cose incredibilmente non veritiere, prima o poi racconteremo la verità”. ha an che detto Matteo Renzi nella diretta Facebook. “C’è chi mi considera un usurpatore e non ha ancora digerito di aver perso le primarie. Ma si chiama democrazia. A dicembre 2017 D’Alema o chi per lui potrà candidarsi a fare l’alternativa. Ma se avessero usato l’impegno che mettono contro di me per fare la legge contro il conflitto d’interessi forse il centrosinistra sarebbe più forte”. “Prima o poi occorrerà trovare un luogo in cui dire la verità su cose false e incredibili raccontate specie da chi in passato ha sostenuto tesi diametralmente opposte a quelle di adesso”, ha sottolineato Matteo Renzi. “A dicembre 2017 D’Alema o chi per lui potrà candidarsi a fare l’alternativa ma non si può utilizzare costantemente la politica interna per dire che sono un usurpatore. Vogliono che il Pd torni luogo delle divisioni, delle correnti? Sì, ma senza di noi. Ma visto che ora il partito ce l’ho io, voglio sia chiaro che porteremo il Pd nel futuro”, ha aggiunto Renzi.

ECCO ALCUNE DELLE ALTRE RISPOSTE LIVE DEL PREMIER

Dell’abolizione del bollo auto “abbiamo già parlato: ne discuteremo nella legge di stabilità 2017”.

“Ma che preoccupare, è una mozione proposta dall’opposizione che si discuterà in Parlamento. Ce ne sono tante…”. Così il premier  ha risposto a chi gli domandava se ci si debba preoccupare per la mozione di Sinistra italiana sull’Italicum presentata oggi alla Camera.

Converrà adesso agli italiani restare in Gran Bretagna? “Non so se vi converrà. Certo è una bella botta, un bello shock. Noi metteremo in campo misure per aiutare chi vorrà rientrare e anche per accogliere gli studenti britannici che vogliono tenere un passaporto europeo. Ma tengo conto anche quanto ha detto il sindaco di Londra, che è persona molto seria”, sul fatto che la città continuerà ad accogliere – ha detto Renzi.

Rinviare la data del referendum costituzionale, d’intesa con il Quirinale? “No, ci sono dei tempi previsti dalla legge per il referendum costituzionale. Sono alcune delle tante notizie false che si leggono”.

“Entro agosto ‘l’app’ apposita sarà operativa. Entro settembre sarà operativo il bonus per i 18enni” da spendere per cultura e spettacoli.

“Rinnovare i contratti pubblici? E’ partita la trattativa, i soldi messi, 300 milioni, servono ma non bastano per niente, la discussione dovrà vedere un accordo con le forze sindacali del pubblico impiego” ha detto Renzi. “Noi siamo disponibili a rivedere il blocco, voi portate il merito nella pubblica amministrazione, più di quanto è stato fatto. Servono strumenti per garantire chi lavora di più e meglio”.

“Gli 80 euro alle casalinghe? Il problema è che fanno un lavoro maggiore degli altri ma non vengono valorizzate a sufficienza. Solo che dar loro gli 80 euro non esiste”. “Non siamo nelle condizioni di prendere questo impegno, ma credo che bisognerebbe pensare a delle iniziative a favore delle donne casalinghe. In tal senso credo che continueremo a discutere. Tutte le volte c’è qualcuno che fa polemica sugli 80 euro ma poi dice: a noi perché non li dai?”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.