Quotidiano di informazione campano

Riccardo del Turco leader musica anni 60′ spara a zero sui giovani

0

“I ragazzi di oggi non hanno tempo e voglia di sognare e amare. Meglio il sesso delle stupidaggini. E Napoli è la città più bella del mondo, peccato per i napoletani”.

Così Riccardo Del Turco ai microfoni di Radio Club 91 nel programma i “Radioattivi” condotto da Rosario Verde ed Ettore Petraroli. Il cantante autore di “Luglio” e altri grandi successi si è ritirato in campagna lontano dalle scene ma senza volerlo è stato un anticipatore del genere lounge in tempi non sospetti e  : i momenti più spensierati della mia vita”.

 Francesca Cicatelli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.