Quotidiano di informazione campano

LE RICERCHE E LE TROVATE AMERICANE

SALUTE OGGI,DI Teresa Petrarca,PER RADIO PIAZZA NEWS

0

Le sette regole per sconfiggere il cancro? Non mangiare carne grassa, non bere alcolici, usare legumi, frutta e ortaggi nella dieta, allattare al seno.

Fb fa bene all’amore e diventa più duraturo, si, attraverso lo scambio di foto delle famiglie, si amano di più.

Se sei obeso fino a 20 anni poi hai più rischio di malattie cardiovascolari e diabete, studio danese .

Sempre più i ricercatori americani coinvolti in trovate americane, studi longitudinali spassosi e divertenti per perdere tempo, per sfruttare i soldi devoluti alla ricerca, perchè diciamocelo, loro si divertono così.

Mentre le menti continuano a viaggiare sul precariato di mezzi, strutture e sugli ostacoli di firma di progetti validi per la prevenzione e la ricerca con criteri scientifici, in alcune università si da il via agli studi longitudinali di anni di quanto dire un padre nostro ed un ave maria al momento del pensiero delirante sia una ottima cura per il cervello( non scherzo!)

I setacci in mano agli intellettuali sono sempre più copiosi e continui: si rischia davvero che per il lavoro di pulizia stressante e stancante da parte di un modo di pensare leggero e frivolo si danneggi un raccolto, ancora lì nel campo senza possibilità di assistenza.

Un raccolto che quasi sfiancato, sfinito diventa cibo per spaventapasseri.

Del resto, ci interessa vivere di superficie, di vetrine, di regole impartite perchè agli altri da fastidio. Sempre più gli adulti-genitori preferiscono sapere come annullare una disabilità da iperattività piuttosto che riconoscere in se stessi l’origine del disagio di un figlio che chiede semplicemente di essere ascoltato davvero, ci interessa la performance e non l’essenza di una relazione, ci interessano le notizie di gossip di un’isola dei famosi che famosi sono solo per potersi riconoscere e dirsi, evvabeh se lo ha fatto lui lo posso fare anche io…non c’è più scandalo per nulla, compresi gli stati di fb che passano da sposati a separati a impegnati in relazioni complicate a single come con un click! Ma tutto questo non è una trovata…è il nostro futuro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.