Quotidiano di informazione campano

Riceviamo e pubblichiamo..

0

Ciao Direttore Tony, siamo alcuni padri di famiglia di Nola, ieri abbiamo litigato sul comune, anche lei lo sa perchè era presente. E’ arrivato il vigile e la polizia che ci hanno portati via. Ma io gli ho detto volete arrestarmmi, sono qua, ma vorrei sapere se lei ha i figli e cosa fa quando a casa non tengono neanche il pane, sono mesi che ci fanno andare avanti e indietro ad alcuni di noi, mentre gli altri che conoscono le persone in comune gli danno anche quello che non gli tocca e noi perchè no? E’ successo con l’ultima graduatoria e per questo che siamo andati in ufficio a fare casino non ce la facciamo più, parlo anche a nome degli altri, il Dirigente Stefanile al telefono ha riferito che domani ci rivediamo, ma noi faremo la guerra vi raccomando dateci una mano non ce la facciamo più siamo i disocupati sfortunatiti di Nola, Grazie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.