Quotidiano di informazione campano

Richiesta di ergastolo per Parolisi

0
Teramo – Per Salvatore Parolisi è stato chiesto l’ergastolo. Per il caporalmaggiore dell’esercito nessuna attenuate è arrivata da parte dei pm di Teramo Greta Aloisi e Davide Rosati che sostengono sia stato il marito ad assassinare al moglie con 35 coltellate la notte del 18 aprile del 2011 nel bosco di Ripe di Civitella.Il Pm Davide Rosati, all’accusa ha aggiunto alcune aggravanti, ritenendo colpevole Parolisi di minorata difesa, crudeltà, e vilipendio aggravato dall’aver voluto depistare fuori di sé la colpevolezza dell’omicidio, sono state queste aggravanti insieme al reato d’omicicio ad aver portato a dispetto del rito avvrebiato alla richiesta d’ergastolo.Presente in aula il papà di Melania Rea il sig. Gennaro Rea che ha dichiarato la sua fiducia nella giustizia anche perchè ha definito questa vicenda: “a senso unico”, parlando poi dell’affidamento della figlia di Melania e Salvatore il sig. Rea ha espresso la sua speranza che la piccola resti con loro e cresca serena.
Soddisfatto l’avvocato della famiglia Rea, Mauro Gionni, che all’uscita dall’aula ha affermato:””E’ quello che ciaspettavamo la richiesta di un ergastolo senza attenuanti”.

Mario Grigoletti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.