Quotidiano di informazione campano

“RICOMINCIO DA PIAZZA D’ARMI”:  NOLA: CONFRONTO TRA POLITICI ED ESPERTI SULLA PIAZZA PIU’ GRANDE E MENO SVILUPPATA DELLA CITTA’

L'appuntamento è per le 16.30 nell'aula magna dell'Università Parthenope in piazza Giordano Bruno a Nola.

0

Si parlerà della piazza più importante della città di Nola, e dell’intero hinterland, sabato 12 marzo a Nola nell’incontro promosso dall’associazione “Piazza D’Armi”. Si tratta del primo evento pubblico organizzato dal gruppo di volontariato ed attivismo sociale nato a Nola alla fine dello scorso anno.  Al centro del dibattito i mille problemi della piazza, che vanno dal recupero della caserma Principe Amedeo, alla gestione dell’area di parcheggio. Si punterà tuttavia l’attenzione anche sulle caratteristiche storiche ed archeologiche dell’area.

A prendere la parola saranno:

  • Alberto Ruggiero, Presidente Movimento Piazza D’Armi: “Saluti di benvenuto”
  • Giuseppe Mollo, PhD Storia dell’Architettura e della città (DIARC – Università degli Studi di Napoli “Federico II”): “Piazza D’Armi. Note di storia urbana dalla seconda metà del Cinquecento al primo Novecento”
  • Mario Coletta, Docente di Urbanistica (Università degli Studi di Napoli “Federico II” – Direttore Scientifico della Rivista Internazionale di Cultura Urbanistica TRIA) “La Caserma e il contesto urbano. Riflessioni”
  • Mario Cesarano, Funzionario della Soprintendenza Archeologica della Campania: “Nola – Piazza D’Armi: storie da un futuro possibile”
  • Giacomo Stefanile, già Dirigente Ufficio Urbanistica del Comune di Nola
    “Il senso del luogo urbano”
  • Salvatore Napolitano, Dirigente Ufficio Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di Casoria: “Progettazione Urbana Partecipata – L’Esperienza Urbact III”
  • Geremia Biancardi, Sindaco di Nola: “Prospettive percorribili su Piazza D’Armi”
  • Carmine De Pascale, Generale di corpo d’Armata – III^ Commissione del Consiglio Regionale della Campania (Attività Produttive, Programmazione, Industria, Commercio, Turismo)
  • Ing. Gaetano Manfredi, Magnifico Rettore Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Presidente CRUI

A moderare il dibattito, che sarà seguito da un buffet, il giornalista Antonio Russo.

“Questo nostro primo evento – sottolinea il presidente del movimento, Alberto Ruggiero – ha lo scopo preciso di informare in modo corretto ed approfondito l’opinione pubblica su un tema, quello della gestione e del futuro di piazza D’Armi, che in realtà non è stato mai realmente affrontato e risolto da alcuna amministrazione. Questo a dispetto delle potenzialità enormi che continua ad avere quello spazio così grande”. Tra i programmi futuri della giovane associazione l’organizzazione di altri eventi, sempre in ambito civico e culturale.

L’appuntamento è per le 16.30 nell’aula magna dell’Università Parthenope in piazza Giordano Bruno a Nola.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.