Quotidiano di informazione campano

Rieccoci con Radio Antenna Campania News, ecco le nostre notizie dal territorio.

Mattinata di paura ieri a Nola per una chiamata arrivata alle 6 al tribunale che parlava di una bomba, l’allarme si è rivelato falso ma gli uffici sono rimasti chiusi.

Sempre a Nola, nella frazione di Piazzolla, i carabinieri hanno arrestato un sorvegliato speciale di 39 anni a conclusione delle indagini. La sera del 23 ottobre aveva accoltellato un 21enne e sparato due colpi di pistola contro la serranda di un bar solo perché era stato deriso.

Giustizia fatta per una 25enne studentessa di Pomigliano. La sera del 21 ottobre un 32enne l’aveva rapinata del telefonino, ora è agli arresti.

A Casalnuovo i carabinieri hanno scoperto due persone a produrre scarpe contraffatte, i militari hanno sequestrato merce per un valore di 70mila euro.

Nei guai un 51enne di Crispano: nella sua officina di Caivano dava lavoro ad un minorenne e sversava illegalmente i rifiuti della sua attività.

Tra Brusciano e Castello di Cisterna i carabinieri hanno arrestato 9 giovani, tra cui due minorenni, per un pestaggio a colpi di caschi. Alcuni di loro sono ritenuti responsabili anche di una rissa durante la Festa dei Gigli di Brusciano.

Per ora è tutto, buon proseguimento da Nello Cassese.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.