Quotidiano di informazione campano

Rifiuti: allarme sindaci Napoletano Dopo la capitale si parla di nuovo do spazzatura in campania

Zinno:raccolta rallentata da chi mette in testa necessità Napoli

SAN GIORGIO A CREMANO (NAPOLI),  I sindaci di alcuni comuni del Vesuviano (Portici, San Giorgio a Cremano, Ercolano, San Sebastiano al Vesuvio, Cercola, Massa di Somma, Somma Vesuviana, Volla, Pollena Trocchia e Torre del Greco) si dicono preoccupati perché la raccolta differenziata nelle proprie città potrebbe essere vanificata dalla gestione degli impianti di smaltimento a cura della Città Metropolitana.
”Oltre agli aumenti sconsiderati dei costi che si ripercuoteranno sui cittadini, vi è una politica che mette in coda alle necessità della città di Napoli qualsiasi altro territorio rallentando, se non bloccando, la raccolta anche nelle città dove non vi è alcuna crisi” scrive Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano sul suo profilo Facebook. ”Nei prossimi giorni anche nelle nostre città vi potranno essere disservizi – dice Zinno – abbiamo solo un mezzo a disposizione stanotte, gli altri sono ancora in coda per scaricare. Per tale motivo invito a conferire quanto meno rifiuto possibile”.cronaca campania news

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.