Quotidiano di informazione campano

Rifiuti: di nuovo emergenza nel palermitano

0

PALERMO, 5 LUG – Nuova emergenza rifiuti in provincia di Palermo. Cumuli di spazzatura fanno bella mostra lungo l’autostrada A29 Palermo Mazara del Vallo. La situazione diventa drammatica soprattutto nella stagione turistica, con il Comune di Carini che vede triplicare i propri residenti. “La situazione è di emergenza per due motivi – dice il sindaco Giovì Monteleone – Non sappiamo dove andare a scaricare.
Ce lo diranno domani. E poi per un contenzioso con una società a cui ho affidato il servizio di raccolta. Secondo la ditta si potrebbero utilizzare i lavoratori dell’Ato, ma secondo le nuove direttive il rapporto di lavoro va chiuso con la società d’ambito e gli operai vanno assunti dalla ditta che si occupa dello smaltimento. Ho chiesto l’intervento anche dell’ispettorato del Lavoro, ma non ho ricevuto notizie. Io intanto questa mattina ho diffidato l’Ato, massima autorità per l’emergenza sanitaria. Adesso ho chiesto di rimuovere la spazzatura”.
“Già il 30 giugno scorso abbiamo notificato gli atti per il distacco dei lavoratori al nuovo gestore. Adesso il problema è della ditta a cui è stato affidato il servizio e del Comune di Carini che deve assicurare l’esecuzione del contratto”. Lo dice il commissario straordinario dell’Ato Palermo 1, Giuseppe Terranova in merito all’emergenza rifiuti di esplosa nuovamente in provincia di Palermo e nel comune di Carini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.