Quotidiano di informazione campano

Riforme: Renzi rimane fiducioso, “non ci facciamo impaurire”

0

Guarda con fiducia al percorso delle riforme nonostante l’ostruzionismo incontrato al Senato: vorra’ dire che si lavorera’ anche sabato e domenica, scherza Renzi con il suo staff. Per il premier cio’ che sfugge ai ‘frenatori’, cosi’ li chiama, e’ che ogni giorno di ostruzionismo in piu’ rappresenta una nuova iniezione di consenso nel Paese per il governo. L’importante, insomma, e’ arrivare al traguardo. La linea del premier rimane quella del confronto, del dialogo, ma sempre con l’obiettivo di andare avanti veloci per portare a casa le riforme, fino all’ultimo giorno utile.
Per il governo, la priorita’ rimane il programma dei ‘mille giorni’, quindi le cose da fare per gli italiani. Questa riforma e’ gia’ frutto di mediazione, nota Renzi conversando con il suo entourage. Le cose da cambiare rimangono, per il premier, giustizia, fisco, infrastrutture: non possiamo certo farci impaurire dall’ostruzionismo, e’ il ragionamento che Renzi fa con i suoi mentre lavora ancora ai dossier ‘mille giorni’.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.