Quotidiano di informazione campano

RIONE DE PRETIS, DOMENICO SAVIO CHIEDE INTERVENTI DI RISANAMENTO URGENTI AL SINDACO DEL DEO

0

I cittadini chiamano e Domenico Savio risponde. Potremmo titolare così linstancabile e determinata azione politica e sociale che il Consigliere comunale di Forio Domenico Savio porta avanti giorno dopo giorno a difesa dei diritti e delle aspettative della cittadinanza tutta. E così, tra le decine di istanze già presentate al Sindaco Del Deo, in queste ore se nè aggiunta unaltra riguardante il Rione De Pretis allinterno del quale lo stesso Savio si era recato nei giorni scorsi sollecitato da alcuni residenti. Effettuato di persona un sopraluogo, perché richiesto da vari cittadini si legge nella nota inviata al Primo cittadino -, mi sono trovato, in un luogo posto al centro del paese,  dinanzi a uno spettacolo indegno di un paese civile rilevando: pavimentazione dasfalto sconnessa e pericolosa; illuminazione insufficiente e da rifare, con la presenza, persino, di un palo di legno in parte lacerato con una lampada di antica memoria; mancanza della condotta con le griglie per la raccolta delle acque piovane, che provoca frequenti e devastanti allagamenti; pavimentazione dasfalto allentrata del Rione sconnessa e in parte rialzata per le radici del grosso pino, unarea trasformata in parcheggio che costituisce una brutta immagine per il Rione e pericoli per quanti la attraversano e frequentano;

ritenuto prosegue la nota – che il Comune debba urgentemente intervenire, finalmente dopo 130 anni dal terremoto, per la rinascita sociale del Rione, CHIEDE AL SINDACO E ALLINTERA AMMINISTRAZIONE COMUNALE di predisporre e attuare con somma urgenza un piano di intervento con lesecuzione di lavori di risanamento abitativo, di completamento e adeguamento della rete fognaria, di rifacimento dellimpianto elettrico e di pavimentazione dellintero Rione De Pretis creando uno spazio decoroso e pedonale alla sua entrata. Inoltre, il sottoscritto chiede che il Sindaco riferisca su tale richiesta allinizio dei lavori del prossimo Consiglio comunale.  Sin qui le richieste di Domenico Savio per un Rione che come si suole dire è stato da sempre abbandonato dagli uomini e da Dio e in cui gli amministratori comunali degli ultimi decenni sono entrati solo per chiedere e ottenere voti promettendo interventi che però rimasti una chimera: che vergogna!!! 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.