Quotidiano di informazione campano

Rissa fuori da una discoteca nella periferia di Genova: muore un ragazzo di 20 anni

Cronaca radio piazza news

0

La rissa è iniziata dentro il locale, la discoteca Las Vegas, e i due gruppi, di trenta persone ciascuno, sono stati fatti uscire nella piazza antistante dove si sono affrontati. Stando a quanto emerso, tutti i contendenti erano armati con mazze, spranghe e coltelli.

Il 20enne è morto all’ospedale San Martino dopo essere stato raggiunto da un fendente fra polmone e cuore. Tra i feriti c’è anche una ragazzina colpita al volto da una bottigliata che le ha fatto perdere tutti i denti e le ha fratturato la mascella.

Tre i feriti. Uno dei coinvolti, seppur in gravissime condizioni, ha rivelato agli inquirenti, prima di essere sottoposto a un intervento chirurgico, il nome del killer. Fermato, ha confessato: “L’ho ucciso per vendetta”
Like169Tweet4google0linkedin0pint+0Invia ad un amico Scrivi al Tgcom24 Stampa
18:44 – Un ecuadoriano di 20 anni, Pablo Francisco Macias Trivino, è morto alle prime ore del giorno durante una rissa avvenuta all’esterno di una discoteca di Campi, a Genova. Tre i feriti. Prima di essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico, uno dei coinvolti, seppur in gravi condizioni, è riuscito a rivelare alla polizia il nome del killer. Rintracciato, è stato accompagnato in questura dove ha confessato: “Volevo proprio ammazzarlo”.

Ai poliziotti: “Dovevo vendicare un mio amico” – Stefen Roland G.A., coetaneo e connazionale della vittima, agli inquirenti che lo hanno fermato ha detto: “L’ho ucciso perché dovevo vendicare un mio amico”. Il ragazzo, trovato a passeggiare per strada, ha detto di aver buttato il coltello nel fiume. Il magistrato di turno ha deciso di accusarlo di tentato omicidio e omicidio volontario aggravato e ne ha disposto il trasferimento in carcere a Marassi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.