Quotidiano di informazione campano

Riunione della Commissione Istruzione, il bilancio della Tripaldi: “Ottenuto un risultato importante, frutto di un attento lavoro”

CRONACA NOLANA DA RADIO PIAZZA NEWS

0

Nola – Si è riunita in tarda mattinata la Commissione Istruzione del Comune di Nola. Seduta convocata dal presidente Pasquale Petillo, su richiesta del consigliere di opposizione Maria Franca Tripaldi con nota del 7 ottobre.

Un percorso cominciato già agli inizi di settembre, quello della Tripaldi, con una serie di incontri e colloqui privati avuti con tutti i Presidi delle scuole di competenza comunale (infanzia, primaria e secondaria di primo grado).

Di conseguenza hanno partecipato ai lavori della Commissione anche la dirigente Albano del II Circolo Didattico ‘Maria San Severino’, accompagnata dalla DSGA Elena Castaldo. Insieme alla Albano erano presenti: la dirigente Napolitano dell’Istituto ‘Bruno Fiore’ e del I Circolo didattico ‘T. Vitale’, il dirigente Serpico della scuola ‘Merliano-Tansillo’, accompagnato dal collaboratore Calisei e il dirigente Podda dell’Istituto Mameli.

“Quello di oggi è sicuramente da considerarsi un passaggio fondamentale – commenta il consigliere Maria Franca Tripaldi – che giunge in colpevole ritardo e che dovrebbe aver costituito negli anni una prassi operativamente valida, ma che comunque getta le basi per una programmazione più seria degli interventi a favore delle Istituzioni scolastiche di competenza Comunale”.

La Tripaldi si dice comunque soddisfatta da quanto si sia riuscito ad ottenere in commissione. “Portiamo a casa – commenta – l’accoglimento della proposta dell’individuazione di un referente amministrativo certo per le problematiche riguardante la manutenzione ordinaria e straordinaria delle scuole cittadine.  L’individuazione di una simile risorsa è fondamentale affinché i Dirigenti Scolastici ed il personale amministrativo delle scuole,  che oggi con la loro presenza hanno dato ulteriore dimostrazione della professionalità e dello spirito di abnegazione che chi opera nella scuola oggi mette in campo, troppo spesso mortificati dalla gestione politica locale e nazionale,  siano messi in condizione di assicurare, a fronte di un’offerta formativa spesso e volentieri di eccellenza, un ambiente sicuro e dignitoso alla platea scolastica, al corpo insegnanti, ai collaboratori e alle famiglie.  In tal senso aspettiamo dunque l’aggiornamento della Commissione al 18 novembre prossimo, per conoscere le determinazioni in merito a questa riorganizzazione del personale comunale”. In commissione si è anche affrontato il discorso legato all’agibilità e alla sicurezza degli istituti. “In merito alla problematica delle certificazioni di sicurezza e agibilità degli Istituti – prosegue il consigliere Tripaldi – la mia formale richiesta, in forza della quale continuerò ad indirizzare la dovuta azione di controllo e sollecito nei confronti dell’Amministrazione, è di ottenere  un crono-programma degli interventi che si intendono porre in essere, con relativa individuazione delle risorse e dei tempi, perché possa esser chiaro ai cittadini se la messa in sicurezza delle scuole sia o meno un obiettivo prioritario per l’Amministrazione Biancardi”.

“Non ci è concesso ulteriore indugio – conclude poi la Tripaldi – ad affrontare, per risolvere, una questione di tale importanza e rischio, perché non si debba agire sempre a seguito di un’emergenza e perché Nola smetta di essere una Città nella quale gli adulti debbano decidere quale diritto dei più giovani cittadini debba essere tutelato, se quello allo studio o quello alla salute.”

Maria Franca Tripaldi  PER RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.