Quotidiano di informazione campano

ROBERTO ANGELINI IN CONCERTO A BENEVENTO

L'artista romano, presenza fissa di Gazebo su Rai3, presenta "SoloLive 2.0"ai giardini del Morgana Music Club l'11 luglio per la rassegna itinerante SUO.NA. Con lui Fabio Rondanini (Calibro35) e Mr Coffee

0

Cantautore, compositore, chitarrista, produttore discografico, modellatore di plastilina, il percorso artistico di Roberto Angelini descrive un artista eclettico sospeso tra produzioni indipendenti e melodie pop, tra sonorità ricercate e jazz/rock. Un musicista a tutto tondo con diverse forme d’espressione di un talento che non si esaurisce con l’incisione dei suoi dischi.

Accompagnato on stage dal batterista Fabio Rondanini – già al fianco di Calibro35, Afterhours e Arisa – e da Mr Coffee ai synth e visuals, Angelini presenta sabato 11 luglio ai giardini del Morgana Music Club di Benevento il “SoloLive 2.0”. Una nuova versione del fortunato spettacolo che da più di un anno porta in giro con successo per l’Italia, ospitato nel capoluogo sannita nell’ambito della rassegna “SUO.NA – il ritomo delle cose belle 2015”.

Un concerto a due facce, tanto elettronico quanto acustico, arricchito da suggestive proiezioni video. In scaletta “Vulcano”, “Fino a qui tutto bene”, “Respira” e qualche inaspettata cover.

Romano classe 1975, vincitore del Premio della Critica a Sanremo e del Premio KeepON come miglior musicista live, autore della colonna sonora di “Sleepless“, ospite fisso della trasmissione di Rai3 “Gazebo”, chitarrista nel tour del trio Fabi-Silvestri-Gazzè, autore di alcuni grandi successi di Emma Marrone, fondatore dell’etichetta Fiori Rari, il percorso in technicolor di Roberto Angelini non basta a rendere merito al suo estro e all’intensità della sua musica, che trova in Nick Drake una delle principali fonti di ispirazione.

Organizzata e prodotta da UfficioK, con il sostegno dell’assessorato al Turismo della Regione Campania (attraverso il PAC – Piano Azione e Coesione III), la rassegna itinerante “SUO.NA” porta in giro per le 5 province campane, da giugno fino a novembre 2015, il meglio della musica indipendente e underground italiana.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.