Quotidiano di informazione campano

ROMA,IERI SERA ABBIAMO APPRESO UNA NOTIZIA DA VOLTASTOMACO SEQUESTRA E PICCHIA UNA DONNA PER 300EURO

0

Obbligata a restare in macchina, picchiata e costretta a chiedere trecento euro alla sorella per la restituzione di un debito. Queste le accuse rivolte da una donna a un 38enne romano, fermato dalla polizia a Roma, nel quartiere Casilino. La donna ha chiamato all’alba il 113, affermando di essere in balia dell’aggressore, ed e’ stata rintracciata dagli agenti quando era gia’ stata liberata ed era tornata a casa, nella zona di Torrenova. L’aggressore, che si era rifugiato in un residence di Pavona, vicino a Roma, e’ accusato di sequestro di persona a scopo estorsivo e di rapina.CRONACA DA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.