Quotidiano di informazione campano

Romena 13enne affoga nell’Adda, corpo incastrato tra i massi

0

(AGI) – Bergamo, 7 lug. – E’ stato individuato il corpo della tredicenne romena scomparsa nelle acque del fiume Adda a fara Gera d’Adda. Dopo diverse ore di ricerche da parte dei sommozzatori della Protezione Civile di Treviglio, dei carabinieri, dai vigili del fuoco di Bergamo, Treviglio e Dalmine e da un elicottero, il cadavere della tredicenne abitante a Cassano d’Adda e’ stato trovato incastrato fra i massi in una buca profonda due metri. Alla notizia del ritrovamento uno zio della vittima si e’ buttato in acqua ma e’ stato riportato subito a riva per evitare un secondo annegamento. Sono ora in corso le operazioni di ripescaggio del cadavere, rese complicate dalla forte corrente in quel tratto.CRONACA DA RADIO PIAZZA ITALIA
  .
 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.