Quotidiano di informazione campano

Rubavano i soldi dai conti degli invalidi, la «talpa» un dipendente pubblico: nove arresti a Napoli

0

Accusate di far parte di un gruppo criminale che prelevava denaro dai conti di 64 invalidi, nove persone sono state arrestate la scorsa notte dai carabinieri a Napoli. Ad altre undici persone è stato notificato l’obbligo di dimora.

I reati contestati, a vario titolo, con ordinanza del Gip di Napoli – hanno reso noto i carabinieri – sono associazione per delinquere finalizzata alle truffe, possesso e fabbricazione di documenti d’identità falsi e sostituzione di persona.

Durante le indagini, coordinate dalle Procura del capoluogo campano, i carabinieri della Compagnia Napoli centro hanno accertato che il gruppo, con la complicità di un dipendente pubblico, aveva acquisito dati bancari, stampati con firme e generalità di numerosi pensionati, e aveva poi fabbricato documenti d’identità falsi; con questi ultimi aveva illecitamente prelevato ingenti somme di denaro dai conti correnti degli invalidi civili, alcuni dei quali derubati più volte, presentandosi a riscuotere in vari istituti di credito lontani dalle residenze delle vittime. CRONACA DA RADIO PIAZZA CAMPANIA NEWS DAL M.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.