Quotidiano di informazione campano

Rubrica salute a cura di Tony “MUSICOTERAPIA”

SAPERE CAPIRE,SEGUIRE I CONSIGLI, MEGLIO CHE CURARE

Il Modello Benenzon ed il Metodo della Musicoterapia Recettiva Analitica

I riferimenti teorici e metodologici per la musicoterapia fanno riferimento al modello del prof. Rolando Benenzon per ciò che attiene le tecniche di musicoterapia attiva, e al metodo della musicoterapia recettiva analitica del dott. Niccolò Cattich. In entrambi gli ambiti è comunque centrale il lavoro di “analisi sonoro-musicale” quale riferimento semeiologico di base, allo scopo di rendere oggettiva il più possibile la valutazione fenomenologica del dato sonoro-musicale, quale che sia il contesto operativo.
Si tratta quindi di un approccio clinico più affine alla dimensione psicologica che a quella organicista, pur nel fondamentale rispetto della unicità del sistema “corpo-mente”.

Completano la formazione approfondimenti monografici relativi ai principali modelli applicativi della Musicoterapia:

  • Modello Orff
  • Modello Nordoff-Robbins
  • Modello GIM (immaginazione guidata)
  • Modello Priestley
  • Modello Aldridge

 

 

I commenti sono chiusi.