Quotidiano di informazione campano

Ruby: atti inchiesta,vuole rilevare ristorante a Milano

0

Ruby avrebbe intenzione di aprire “un centro estetico-dentistico a Genova, oltre al progetto di rilevare un’attività di ristorazione a Milano”. E’ quanto si legge in un’annotazione della pg depositata tra gli atti dell’inchiesta ‘Ruby ter’. A seguire la marocchina in questi ed “altri progetti” un “architetto consulente aziendale”.

Ruby, indagata a Milano per corruzione in atti giudiziari assieme a Silvio Berlusconi e ad altre persone nel fascicolo ‘ter’, parla al telefono utilizzando un’utenza “intestata all’Avvocato Luca Giuliante”, anche lui accusato dello stesso reato. Lo si legge in un’annotazione della sezione pg agli atti dell’indagine. Nel documento si precisa che con l’utenza intercettata nella disponibilità della marocchina sono state, però, effettuate “solo due conversazioni”.

“Io penso che se potessero eliminarla lo farebbero anche loro, perché non ne possono più (…) Se la son creata loro questa situazione”. Lo dice in un’intercettazione agli atti dell’inchiesta ‘Ruby ter’ la madre di Luca Risso, l’ex compagno di ‘Rubacuori’, parlando della marocchina. Riferendosi all’avv. Luca Giuliante osserva che “tanto lui la conosce ormai”.

“Lei si considera la principessa Taitù e finché voi gliene date, lei continuerà a fare la prepotente (…) dovrebbe tenersi un po’ più calma”. Lo dice in un’intercettazione agli atti dell’inchiesta ‘Ruby ter’ Mario Risso, padre dell’ex compagno della marocchina, parlando della giovane che andrebbe tenuta “un pochino a stecchetto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.