Quotidiano di informazione campano

Rupert Murdoch e Jerry Hall sposi, oggi cerimonia in chiesa

Michael Caine, Lloyd Weber e Rebekah Brooks tra gli invitati

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Sir Michael Caine, Andrew Lloyd Weber, il ministro della Giustizia Michael Gove, sono solo alcuni dei celebri ospiti invitati alle ‘seconde’ nozze di Rupert Murdoch e Jerry Hall. Dopo il matrimonio celebrato ieri in comune oggi la 59enne storica ex di Mick Jagger e l’84enne magnate australiano si sono detti ‘sì’ nella chiesa di St Bride a Fleet Street, la celebre via dei giornali a Londra. Abito blu per lui, color ghiaccio di seta e tulle per lei che, come ieri, ha indossato scarpe bassissime argentate. All’anulare un diamante da 20 carati del calore di 2,4 milioni di sterline. Presenti, naturalmente, i figli di entrambi. Grace, nata dall’unione tra Murdoch e Wendi Deng, e le due figlie di Jerry Hall, Georgia May e Lizzy hanno svolto il ruolo di damigelle vestite di celeste e con un bouquet di fiori in mano, mentre il figlio Gabriel l’ha accompagnata all’altare. L’ex marito Mick Jagger, sarebbe invece secondo i tabloid, “sconvolto e inorridito” dalle nuove nozze di Jerry Hall. In chiesa non poteva mancare la rossa e controversa Rebekah Brooks, tornata al timone della News Uk di Murdoch dopo gli scandali sulle intercettazioni che l’hanno coinvolta e per i quali è anche finita in tribunale. In pizzo blu scuro e gonna sopra al ginocchio, la ex direttora di News of the World è apparsa sorridente accanto al marito.

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.