Quotidiano di informazione campano

SABATO 8 APRILE ULTIMO APPUNTAMENTO CON LE VISITE GUIDATE

SIMONA BUONAGURA PER Radio piazza eventi

0

Si concludono Sabato 8 Aprile dalle 10,30 alle 12,30 con la visita a San Giovanni a Carbonara le visite guidate alla scoperta di Napoli nell’ambito del progetto Napoli incontra la Riforma che prevede tanti altri eventi in questo 2017 celebrativo della Riforma protestante. Grande il successo ottenuto in queste settimana come afferma la pastora Kirsten Thiele “Se prima di iniziare pensavamo di limitare il numero dei visitatori a 40, ben presto ci siamo accorti che l’afflusso era superiore alle aspettative: per ogni visita guidata c’è stata una media di 70-80 partecipanti! Molti di loro si sono prenotati per l’intero ciclo delle visite, un segno evidente che la tematica di scoprire gli eventi del ‘500 con i personaggi e luoghi propri di Napoli susciti grande interesse”. “Lavorare inoltre con dei grandi professionisti – ha poi aggiunto – si è rivelato un’occasione di apprendimento per tutti. “La Riforma” nella veste di noti personaggi come Juan de Valdés, Giulia Gonzaga, Galeazzo Caracciolo e tanti altri, e un omaggio a Maria Longo, ha veramente incontrato la Napoli di oggi, ed era quello che volevamo! Sperando che il visitatore non si fermi ai primi spunti che abbiamo offerto, ma approfondisca per conto suo l’intrigante periodo della Riforma”.

Soddisfatta anche la critica d’arte Francesca Amirante che ha dichiarato: “Progetto Museo ha condiviso il progetto sin dal suo nascere. Sono stati proposti percorsi nati per unire luoghi e personaggi che sono stati i protagonisti di una straordinaria stagione della storia napoletana della prima metà del ‘500. Valdés, Ochino, Giulia Gonzaga, Maria Llonc, Tommaso Aniello, il cardinale Seripando e Galeazzo Caracciolo si sono manifestati nei luoghi che ospitarono prediche, incontri, confessioni. L’esperienza è stata davvero formidabile e il successo di pubblico inaspettato”.

La passeggiata, come di consueto, terminerà con la proiezione a Sant’Aniello sulla collina di Caponapoli, location ottenuta grazie al supporto di Anna Savarese, del docu-film “La Riforma incontra Napoli” con la regia di Ciro Discolo. In questa ultima parte della pellicola protagonista sarà Galeazzo Caracciolo. Prima si terrà un intrattenimento musicale con le villanelle dell’epoca dal vivo eseguite da Angelo Tuorto, cordofoni e arrangiamenti, e Paola Paradisi, voce e chitarra battente.  Il lavoro teatrale per la realizzazione del film è a cura dell’Associazione Culturale Aphoderma in collaborazione con l’Associazione Scena Sperimentale Gennaro Vitiello

Simona Buonaura PER RADIO PIAZZA EVENTI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.