Quotidiano di informazione campano

Sal da Vinci, Tutto pronto al Teatro italia di Acerra

RADIO PIAZZA EVENTI

0

Stasera alle ore 20, 30, Sal Da Vinci sarà l’artista che inaugurerà la ricchissima stagione teatrale 2015/2016 al Teatro Italia di Acerra. Sal presenterà al pubblico il suo nuovo spettacolo “Se Amore è…REVOLUTION” che ha incantato il pubblico dei teatri in tutto il mondo, da Parigi a New York. Scritto dallo stesso artista insieme a Gino Landi e a Paolo Caiazzo, con le pregiate narrazioni di Pasquale Panella, è un racconto delle varie sfaccettature dell’amore e della vita. Con un linguaggio naturale, spontaneo, Sal propone uno show di oltre due ore di musica alternate a sketch, affidati all’attore Lello Radice che lo accompagna in questa avventura interpretando il personaggio del “disturbatore” positivo, con incursioni in toni sarcastici a volte, altre in modo poetico.  Come sempre quando c’è Sal, la musica è la componente principale dello show: Sal Da Vinci proporrà, oltre ai suoi successi ma non mancheranno brani dal repertorio della grande tradizione napoletana, ma anche momenti dedicati ai grandi autori italiani, da Modugno a Battisti, da De Andrè a Don Backy, e un omaggio particolare a Pino Daniele. La regia dello spettacolo è di Gino Landi, così come le coreografie. La scenografia è affidata a Luigi Ferrigno. Le luci, di Francesco Adinolfi, sono innovative e strettamente funzionali al racconto, per comunicare al meglio il messaggio dello spettacolo. I costumi sono di Rosario Zaccaria. I musicisti, diretti da Maurizio Bosnia, sono: Sasà Dell’Aversano alla chitarra acustica, Diego Leanza alla chitarra elettrica, Gaetano Diodato al basso, Gianluca Mirra alla batteria e Antonio Mambelli alle percussioni. “Sarà un evento. Racconta Sal Da Vinci- in cui presenterò tutte canzoni che avranno come tema quello dell’amore, canterò i miei brani, i miei maggiori successi, ma mi cimenterò anche in cover di canzoni della migliore tradizione napoletana. Non sarà un concerto nel senso stretto del termine, ma uno spettacolo caratterizzato anche dalla presenza di un attore guastafeste, Lello Radice, che mi interromperà ei momenti meno opportuni, suscitando grande ilarità fra il pubblico. Durante lo spettacolo ci saranno due momenti particolari: il primo è quando duetterò con mio figlio Francesco, che poi si esibirà in una canzone che è stata prima in classifica per ben sette settimane nelle classifiche come giovane artista; la seconda, non la posso racconterà dettagliatamente, ma posso solo anticipare che ci sarà un finale spettacolare fatto di luce e coreografie mozzafiato”. L’artista tende a ringraziare anche la città di Acerra per la possibilità di esibirsi nel nuovo Teatro Italia di Acerra. “Non è la prima volta che vengo ad Acerra e devo ammettere che il Sindaco con l’amministrazione sta facendo uno sforzo enorme per dare una dignità e speranza a questi territori che per anni sono stati martoriati da nefasti avvenimenti. Acerra rappresenta nel mondo la città che ha dato ai natali Pulcinella, inoltre avete un castello baronale bellissimo ed altre eccellenze, penso agli scavi di Suessola e a ciò che i contadini coltivano con tanto amore e rispetto della natura. E’ una città in piena espansione culturale e per me è un piacere esserci”.    Sal da Vinci, interprete della canzone tradizionale napoletana e di quella pop, vanta anche numerose esperienze in campo teatrale. Nel 1999 Roberto De Simone che gli affida la parte di protagonista dell’Opera buffa del Giovedì Santo. Dal 2002 al 2007, con ben 600 repliche e 650.000 spettatori, è protagonista di “C’era una volta Scugnizzi”, vincitore del premio ETI come miglior musical per l’anno 2003. Nel 2009 si classifica al 3° posto al Festival di Sanremo con il brano “Non riesco a farti innamorare”. Nel 2010 seguirà il successo discografico e teatrale di “Mercante di stelle”. Nel 2012 esce “È così che gira il mondo” con le prestigiose collaborazioni di Pasquale Panella, Vincenzo Incenzo e Ornella Vanoni. Nell’ultimo album, “Se amore è”, prodotto da Celso Valli e uscito nel 2014, Sal Da Vinci duetta con Gigi D’Alessio,Clementino, Gaetano Curreri e Ana Carolina. Scarica il comunicato in pdf Scarica gli allegati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.