Quotidiano di informazione campano

Salerno: testa di maiale trovata sotto casa del sindaco De Luca

0

 Salerno, 27 nov. – La testa di un maiale con un limone nella bocca e’ stata lasciata sulla cassetta postale dell’abitazione del sindaco di Salerno e viceministro Vincenzo De Luca. Gli agenti della Digos della questura sono giunti in via Lanzalone per efferruare tutti i rilievi del caso. Non si esclude l’ipotesi intimidatoria. Il 20 novembre scorso un avviso di garanzia e’ stato notificato dai carabinieri del comando provinciale al sindaco di Salerno e viceministro Vincenzo De Luca e a 7 componenti della giunta comunale. Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica di Salerno a carico di 30 persone, riguarda la variante al Piano Urbanistico Attuativo adottata il 16 marzo 2009 che consentiva l’acquisizione delle aree demaniali sulle quali poi e’ sorto il cantiere. Indagati anche i responsabili delle imprese riunite nella “Crescent srl” che sta eseguendo i lavori. I militari dell’Arma hanno anche sequestrato l’intero cantiere del “Crescent”, l’imponente edificio in corso di costruzione a ridosso del lungomare di Salerno.RADIO PIAZZA CAMPANIA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.