Quotidiano di informazione campano

Salvatore Parolisi condannato all’ergastolo per l’omicidio di Melania Rea

0

Salvatore Parolisi colpevole. Così ha stabilito il tribunale di Teramo che ha condannato luomo allergastolo per lomicidio della moglie Melania Rea. Il giudice Tommolini ha emesso la sentenza dopo 4 ore circa di camera di consiglio.Non è possibile che mi condannino perché io non ho ucciso mia moglie Melaniadiceva Parolisi ai suoi legali, scrive Il Centro, poche ore prima dellultima udienza del processo tenutosi con il rito abbreviato. Lavvocato di Parolisi Valter Biscotti durante la sua arringa oggi in aula aveva sostenuto:è il classico processo da insufficienza di prove, se questo delitto fosse accaduto tra il 1930 e il 1989 Salvatore sarebbe stato prosciolto proprio con listituto dellinsufficienza di prove. Ma con la riforma il processo è cambiato, e siamo qui a voler dimostrare, con assoluta serenità, linnocenza di Salvatore Parolisi.La difesa aveva insistito sullinsussistenza del reato di vilipendio del cadavere, sulle prove scientifiche sfavorevoli allaccusa, a cominciare dallora della morte non certa di Melania, sui testimoni non attendibili perché venuti allo scoperto tardi. La richiesta fatta al giudice era stata di assoluzione per non aver commesso il fatto.Per quanto riguarda le bugie di Parolisi, queste sono state dette, secondo i legali delluomo:come uomo e marito, e non certo come assassino della moglie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.