Quotidiano di informazione campano

San Camillo di Roma Napolitano operato al cuore mentre andava a visitare la moglie

Cronaca Giorgio Napolitano rimane stabile auguri di un presto ritorno a casa

Giorgio Napolitano è stabile e ha riaperto gli occhi dopo essere stato operato d’urgenza all’aorta nell’ospedale San Camillo di Roma. L’ex presidente della Repubblica, 92 anni, dopo aver accusato forti dolori al petto, è stato trasportato nell’azienda ospedaliera della Capitale e sottoposto ad un’operazione a causa di una dissezione parziale aortica. L’operazione, condotta dal professore Francesco Musumeci, Direttore della Cardiochirurgia e del Centro Trapianti di cuore, secondo i medici “è perfettamente riuscita”. In sala operatoria tutta l’equipe di Musumeci, almeno 15 persone. “L’intervento è andato molto bene – ha detto nella notte il professor Musumeci – Il cuore ha ripreso bene la sua funzione. Il presidente è stabile, siamo soddisfatti. Vedremo nelle prossime ore come risponde all’intervento tenendo conto, e questo è un fatto importante, che i suoi 93 anni conteranno su quello che sarà il recupero anche se ha una grande tempra, una grande fibra e questo lo aiuterà a recuperare bene e presto”. Al momento il paziente è in terapia intensiva. “Il presidente ha aperto gli occhi, è ancora in assistenza respiratoria meccanica ma questo è nella norma – ha precisato in mattinata Musumeci – Tutto è più che soddisfacente ma è presto per dare delle certezze”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.