Quotidiano di informazione campano

SAN GIORGIO A CREMANO SCOPERTO E ARRESTATI DUE CONIUGI PER TRAFFICO D’ARMI

Arresti traffico armi, il sindaco di San Giorgio: "Nessuna ricaduta sul territorio"

0

Sulla vicenda che riguarda i due coniugi di San Giorgio a Cremano, coinvolti in un traffico internazionale di armi e mezzi da guerra verso Iran e Libia, voglio innanzitutto ringraziare la Dda di Napoli per la delicata indagine che ha condotto e in particolar modo il nostro concitItadino Catello Maresca. Ovviamente si tratta di una vicenda che nessuna particolare ricaduta porterà sul nostro territorio, sotto il profilo della sicurezza e sono fiducioso che su questa incredibile storia si farà presto luce grazie all’operato della magistratura”. Così il Sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno ha commentato, attraverso la propria pagina Facebook ufficiale, la vicenda che ha portato all’arresto due coniugi, residenti nel comune vesuviano, per traffico internazionale di armi.“

dell’arresto dei due coniugi per traffico internazionale di armi

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.