Quotidiano di informazione campano

SANREMO 2 SERATA ANCORA BUONA CON OSPITI STRANIERI E FRANCESCO TOTTI

0

Sanremo, 8 febbraio 2017 – Robbie Williams che bacia Maria De Filippi, Francesco Totti goleador di risate, Giorgia da brividi e nuovi big in gara. C’è tanto da vedere sul palco della seconda serata di Sanremo 2017, mentre ancora non si è spento l’eco del boom di ascolti (mai così alti da 12 anni) del debutto. A rischio eliminazione, questa volta, Nesli e Alice Paba, Bianca Atzei e Raige e Giulia Luzi, che non potranno quindi prendere parte alla serata delle cover. LA SECONDA SERATA

I GIOVANI – Si comincia con le Nuove Proposte. La sala stampa e il televoto decretano l’eliminazione di Marianne Mirage con ‘Le canzoni fanno male’ e Braschi con ‘Nel mare ci sono i coccodrilli’. Passano invece a venerdì Francesco Guasti con ‘Universo’ e Leonardo Lamacchia con ‘Ciò che resta’.È vero, ci tocca fare un mea culpa. Ma al contrario. Perché ci tocca pentirci di essere stati troppo buoni. In molti ci hanno fatto notare che per la prima serata della 67esima edizione del Festival di Sanremo abbiamo usato un guanto di velluto, invece dell’annunciato pugno di ferro.

In effetti, presi dall’entusiasmo dell’avvio del Festival, abbiamo dato voti ampiamente positivi anche a mise che, col senno del poi, qualche discussione potevano giustamente generarla. Dal completo da venditrice porta a porta di cosmetici di Giusy Ferreri all’abito tutto da sbucciare come una banana di Rocio Munoz Morales. ANCORA LA NUMERO 2 E ANDATA BENE PER MARIA E CARLO A STASERA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.