Quotidiano di informazione campano

Sanremo 2014 vincitore Giovani, trionfa Rocco Hunt.

0

Ieri sera, venerdì 21 febbraio 2014, è stato proclamato sul palco dell’Ariston il primo vincitore di questa 64esima edizione del Festival di Sanremo condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.

Il pubblico da casa col televoto e la giuria di qualità capitanata da Paolo Virzì ha decretato il nome del trionfatore della categoria Giovani di Sanremo 2014. Quattro i concorrenti che erano rimasti in gara: Rocco Hunt, The Niro, Zibba e Diodato.

Sanremo 2014 Giovani: vince Rocco Hunt

A trionfare è stato il rapper partenopeo Rocco Hunt con la sua hit “Nu juorn buon”. Un brano pop in cui Rocco ha acceso i riflettori sul caso della Terra dei Fuochi. In un’intervista Rocco ha dichiarato di aver voluto partecipare a Sanremo con questo brano per lanciare un messaggio importante e per far sapere a tutta Italia cosa sta accadendo in Campania.

Dopo l’annuncio della vittoria, a telecamere spente, Rocco si è lasciato andare in un pianto liberatorio senza fine.

Il premio della critica Mia Martini per le Nuove proposte è andato a Zibba, che si è aggiudicato anche il premio Sala Stampa Lucio Dalla.

Per rivedere i video della proclamazione del vincitore di Sanremo giovani 2014 basta collegarvi col sito Rai.Tv oppure accedere al sito ufficiale del Festival di Sanremo 2014. Su RaiReplay, invece, sarà possibile rivedere tutta la quarta serata del Festival di Sanremo 2014 in replica.

Per rileggere i testi delle canzoni delle quattro nuove proposte di questo Festival di Sanremo, invece, potete collegarvi con il sito ufficiale di Tv Sorrisi e canzoni, dove troverete anche i testi dei brani dei 14 Campioni di quest’anno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.