Quotidiano di informazione campano

Santa Lucia, niente festa del 24 maggio «La bandiera resta a mezz’asta»

Il sindaco Szumski boicotta la ricorrenza: «E’ stata una guerra di conquista che ha provocato migliaia di morti»

0

TREVISO Tricolore a mezz’asta, per celebrare i caduti, ma nessuna enfasi per l’entrata in Guerra dell’Italia 100 anni fa nel Comune trevigiano di Santa Lucia di Piave. Lo ha deciso il sindaco Riccardo Szumski, che dopo il 25 aprile ed il 2 giugno, inserisce anche il 24 maggio fra le date che non meritano l’esposizione della bandiera italiana. Non si celebra «come una festa una guerra di conquista che ha provocato centinaia di migliaia di morti», ha detto Szmuski.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.