Quotidiano di informazione campano

SANTA MARIA A VICO SI SALVI CHI O.S.I.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO PER RADIO PIAZZA CAMPANIA EVENTI

0

Giovedì 9 aprile, a partire dalle ore 18.00, la sala Sant’Eugenio della Parrocchia Maria SS. Assunta di Santa Maria a Vico, ospiterà ‘Si salvi chi o.s.i.’, una serata in cui verranno proiettati dei corti cinematografici, che hanno per oggetto la cosiddetta Terra dei Fuochi e la vita dei suoi cittadini.

L’evento si pone all’interno del progetto ‘Chiamati a custodire il creato’, un percorso articolato in  convegni voluti dalla Caritas – giustizia, pace e salvaguardia del creato -, per stabilire una nuova consapevolezza sui rapporti tra ambiente e salute, per individuare i motivi per i quali alcuni disastri ambientali stanno determinando un incremento di gravi patologie.                                                                                                                         La proiezione di giovedì, resa possibile grazie alla collaborazione tra la Caritas e il Comitato Stop Biocidio Caserta, riguarda ‘Svanire’ e ‘In mezzo a tutto questo’, rispettivamente di Angelo Cretella ed Ermenegildo Rivezzi, Guido Rizzone e Andrea Costa.                                                                          ‘Svanire’, girato tra Succivo, Aversa e Orta di Atella, rappresenta uno sguardo intimistico in cui si è cercato di restituire allo spettatore quell’inquietudine che scorre nelle vene di chi abita alcuni territori che purtroppo non sono circoscritti solo alla Campania’. É il commento del suo regista  Angelo Cretella, già vincitore del Giffoni Film Festival con ‘Corti’ e finalista ai Nastri d’argento con ‘Emilio’.                                                                                                                                                                ‘In mezzo a tutto questo’ è un racconto di sei mesi vissuti dai giovani registi con i cittadini e le associazioni costituitesi per la salvaguardia dell’ambiente nella Terra dei Fuochi, condividendo con essi iniziative, lotte, ansie ma anche momenti di speranza e felicità.

Alla proiezione seguirà un dibattito alla presenza del regista Ermenegildo Rivezzi.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.