Quotidiano di informazione campano

Saviano – Al nastro di partenza la XII edizione della Rassegna teatrale

ANTONIO ROMANO PER RADIO PIAZZA EVENTI

0

Saviano – Teatro Auditorium – Riparte la stagione teatrale al teatro di Saviano. Le compagnie del territorio si confronteranno sul palcoscenico savianese. Il comune di Saviano, Assessorato alla Cultura e sport, turismo  e spettacolo in collaborazione con Teatro Auditorium di Saviano, nell’ambito delle attività sociali, propongono la  manifestazione. La Rassegna è suddivisa in due parti denominate Rassegna 1 e Rassegna 2. L’evento ha il Patrocinio morale del Forum dei giovani, Città Metropolitana di Napoli e infine Proloco il Campanile di Saviano. L’evento, la manifestazione rassegna teatrale  è dedicata a Carmine Mensorio, uomo politico, a livello nazionale,  di origine savianese che fu  professore ordinario di anatomia presso la facoltà di medicina della Seconda Università degli Studi di Napoli e direttore dell’ISEF.

Si comincia, è l’esordio, in data 13 dicembre 2015 con la compagnia da Terzigno ( Na) che presenta “ ‘A cammisa affatata” ; testi originali di C. Conte  per la regia di M.G. Balzano.

In data 20 dicembre una compagnia esordiente sul palcoscenico savianese : il gruppo teatrale “ Virgilios & Friend’s “  proveniente da San Gennaro Vesuviano presenta “ Taxi Taxi”  liberamente tratto da Ray Cooney per la regia di V. Nunziata e M. Cozzolino.

La Rassegna proseguirà in data 27 dicembre con il gruppo teatrale Skidoo da Marigliano ( Na)  che presenta “ Libri in musica”  per la regia di C. Cirillo e A. L. Mauro. Per questa compagnia è l’esordio nella rassegna savianese.

Il nuovo anno 2016 si apre, con “ Il centro studi Mirra “ centro locale che propone “ Fantasia Napoletana”, in data 10 gennaio, spettacolo ideato e diretto dal maestro Franco Mirra.

In seguito, l’evento teatrale prosegue, in data 17 gennaio, con una compagnia già nota per la Rassegna savianese con numerosi premi e riconoscimenti, “ Omega” di Cercola che propone “ Hotel riviera camera 39”  opera liberamente tratta da “Madama Sangenella” di Scarpetta di V. Castaldi per la ragia di Franco Amoretto.

In data 24 gennaio la compagnia teatrale “ Summa Villa”  da Somma V. presenta un classico del teatro come “Miseria e nobiltà” di E. Scarpetta per la regia di Maria Acanfora.

Il 21 gennaio 2016 è la volta della compagnia “ La Zattera” da Nola che presenta “ Uno coi capelli bianchi” di E. De Filippo  per la regia di E. Attanasio con la partecipazione straordinaria di Fiorenzo Calogero.

A seguire il 28 febbraio la “R. Reppucci” da Marigliano proporrà : “ Scarpe Doppie e cervello fine” di G. Di Maio  per la regia di Antonio Cerciello.

“In data 6 marzo è il turno di una compagnia proveniente da Tufino vincitrice della Rassegna in una delle prime edizioni, “ O’ Spassatiempo”  che presenta “ Il marito di mio figlio”  di D. Folleri per la regia di Franco Tortora.

Il 13 marzo è il turno della compagnia “ Mat(t)attori  di Thomas Mugnano da Roccarainola; la compagnia, già vincitrice di una passata edizione, presenta “ L’amore è cieco …ma il matrimonio gli rende la vista”; una commedia scritta e diretta dallo stesso Thomas Mugnano.

In data 20 marzo altro esordio in rassegna savianese con il gruppo “ ‘O juoco de’ tre carte” compagnia locale che presenta “ Lasl ffà a’ Sarchiapone” opera scritta da A. Catalano e A. Paniga per la regia di F. Lubrano Lavandera di Procida.

In data 3 Aprile 2016  la Rassegna prosegue con la compagnia teatrale “ La Vozzapp drim tiater” da Ottaviano che propone “ Dall’infermo col sorriso…al paradiso” di A. Saviano per la regia di A. Annunziata.

Per la data del 10 Aprile è il momento della compagnia teatrale“ In alto mare”  da Sarno  ( Sa) che propone “ Sarà due volte” adattamento teatrale e regia di Francesco Mancuso; lo spettacolo è in collaborazione con la comunità parrocchiale di Saviano.

La compagnia locale Teatr@rci si esiberà il 17 aprile: la proposizione scenica scelta, in questa occasione, è “ Storia strana su di una terrazza romana” di Luigi De Filippo; la regia è affidata a Felice Falco.

In seguito gli altri due appuntamenti culturali che chiudono la rassegna. Il primo in data 25 aprile con altro gruppo locale “Onda verde” che presenta “ 56, 61, 89 ( dopp’ a strazione ogni fesso è prufessore)” di A. Tafuto per la regia di F. Perretta.

Chiude il sipario sulla Rassegna teatrale, in data 8 maggio 2016,  la compagnia “ Gli amici del sig. G. “ gruppo proveniente da San Gennarello di Ottaviano  che presentano “ La commedia dell’arte” di A. Petito per la regia di Gianni Parisi.

In totale sono in programma, tra rassegna 1 e 2  ben 16 serate spettacoli e sei “new entry” compagnie esordenti in Rassegna.

Antonio Romano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.