Quotidiano di informazione campano

SAVIANO ,IERI NUOVO INCENDIO ALLA CERERIA NAPPI

0

Con ogni probabilità, ad andare a fuoco sono soprattutto i residui degli incendi precedenti. Da sottolineare che con questo tipo di residui, bruciando a temperature più basse, aumenta il rischio di rilascio di DIOSSINE nellaria circostante che infatti ieri notte risultava altamente irrespirabile, pizzicando subito in gola.

 

Purtroppo nel quartiere di via Polveriera a Nola e di via Minichini a Saviano, la situazione continua ad essere al limite del surreale. Nonostante la calura estiva, gli abitanti della zona sono costretti a rimanere barricati in casa per evitare di inalare possibili sostanze nocive.

 

A quanto pare a ben 26 giorni dallinizio, la situazione non sembra avviarsi in alcun modo verso la normalità. A proposito, chi era che aveva dichiarato che era tutto sotto controllo ? RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA RIFIUTARSI

  <?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.