Quotidiano di informazione campano

Saviano, istituita la consulta cittadina per l’ambiente: ass. Cappella: “Impegno per la tutela del territorio”.

RADIO PIAZZA EVENTI SAVERIO FALCO PER RADIO PIAZZA-Finalmente anche il comune di Saviano ha la sua consulta ambientale. L’ente di piazza XI agosto è il secondo paese dell’hinterland nolano ad aver istituito la tale commissione (il primato è del comune di Scisciano).

0

Nella seduta, svoltasi mercoledì 28 ottobre 2015 alle ore 19.30 presso la sala delle adunanze del palazzo di città, è stato approvato in via definitiva lo statuto e il regolamento della consulta stessa e sono stati eletti i membri del direttivo: all’unanimità dei presenti, con 11 voti favorevoli, sono stati proclamati presidente il dott. Gennaro Esposito della “Federazione AssoCampaniaFelix” e vicepresidente Nicola Fortunato dell’associazione Frastuono. Il segretario dell’assise, invece, è stato nominato dal presidente tra i membri componenti della commissione: la scelta è ricaduta sulla Dott.ssa Filomena Tafuro dell’associazione GAV (Guardie Ambientali Volontarie). Le suddette cariche avranno durata semestrale, come stabilito dall’assise stessa in sede di modifica agli articoli del regolamento.

La consulta cittadina per l’ambiente, approvata con deliberazione di consiglio comunale n. 8 del 19 maggio 2015, è un organismo consultivo e propositivo in riferimento alle azioni programmatiche e progettuali della giunta municipale.

Essa è costituita dai rappresentanti di associazioni di protezione ambientale, sia locali che nazionali, regolarmente iscritte all’albo comunale (GIA Guardie Italiane Ambientali), dai comitati ambientalisti operanti sul territorio di Saviano (Forum Ambiente Area Nolana, LegAmbiente Campania, Istituto di sicurezza ambientale) e da esperti di tematiche ecologiche e ambientali (geologi, agronomi, eco-manager, tecnici e ingegneri ambientali, ricercatori, biologi, etc…).

“La consulta cittadina per l’ambiente – come ci spiega l’assessore alle politiche ambientali Dott. Luigi Cappella – è un mezzo di confronto e collaborazione tra associazioni, enti e gruppi di cittadini per sviluppare la capacità di comprendere i valori dell’ambiente come bene comune, anche mediante la discussione dei programmi di intervento sulla natura, sul territorio e sul patrimonio ambientale cittadino”.

“Tra i compiti di questo importante organismo – prosegue l’assessore –  vi sono: collaborare con l’assessorato comunale all’ambiente; esprimere pareri e redigere relazioni su progetti, iniziative, programmi e problematiche di carattere ambientale; formulare proposte operative intese a sollecitare il comune a stanziare appositi fondi ad hoc per l’ambiente nel bilancio preventivo annuale o nel piano pluriennale degli investimenti; promuovere e sensibilizzare la reale partecipazione della cittadinanza al governo dell’ambiente, organizzando incontri, dibattiti, convegni; segnalare problematiche ed emergenze ambientali; istituire gruppi di lavoro e/o tavoli tematici su questioni di particolare rilevanza ambientale; promuovere la formazione continua di operatori volontari per la tutela dell’ambiente e del territorio.

Queste, invece, le parole a caldo del neopresidente della consulta, dott. Gennaro Esposito, subito dopo la sua elezione: “Sono fiducioso dell’iniziativa dell’amministrazione che ha consentito ai cittadini responsabili di contribuire ai processi decisionali per quanto concerne l’ambiente e la sua tutela. Ringrazio gli amici che hanno fortemente voluto il sottoscritto come presidente della consulta e, in particolare, l’assessore alle politiche ambientali, dott. Luigi Cappella, che ha sempre sostenuto l’iniziativa. Adesso bisogna solo lavorare”.

Sensibilizzazione della cittadinanza alla cultura ambientale, monitoraggio della qualità dell’aria e proposte progettuali di impianti di compostaggio sono le prime iniziative di cui la consulta ambientale ha discusso.

La prossima adunanza dell’assemblea cittadina per l’ambiente è prevista, in seduta aperta al pubblico, per il giorno mercoledì 4 novembre 2015 ore 19,30, come stabilito dal presidente, sentiti i membri componenti.

A cura di SAVERIO FALCO PER RADIO PIAZZA EVENTI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.