Quotidiano di informazione campano

Scambio embrioni al ‘Sandro Pertini’: procura Roma apre inchiesta

0

 Roma, 17 apr. – La procura di Roma indaga sul possibile scambio di embrioni avvenuto all’ospedale Sandro Pertini. Un procedimento in ‘atti relativi’, cioe’ senza ipotesi di reato e senza indagati, e’ stato aperto dal procuratore aggiunto Leonardo Frisani e dal pm Claudia Alberti dopo la denuncia presentata ieri dall’avvocato Pietro Nicotera. Il penalista assiste una donna che non esclude di essere la madre biologica dei due gemellini i cui feti sono nel grembo di un’altra. Nella denuncia, il legale ipotizza una serie di violazioni della legge 40 del 2004 che, pero’, prevede solo sanzioni di tipo amministrativo e non penali. Gli inquirenti potrebbero decidere di acquisire, gia’ nelle prossime ore, la documentazione medica delle quattro donne (compresa la denunciante, l’unica a non essere rimasta incinta) che tra il 2 e il 4 dicembre scorso sono state sottoposte al transfert degli embrioni.  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.