Quotidiano di informazione campano

Scampia, pusher-cassieri con la macchinetta contasoldi

0

Blitz e controlli sulle piazze di spaccio rivelano sempre più dettagli sulla camorra spa che «gestisce» un pezzo di città come fosse territorio proprio. Puscher con la machinetta contasoldi, significa che ogni spacciatore funziona con gli stessi ritmi di un cassiere di banca.

E prprio una macchinetta contasoldi è stata sequestrata dai carabinieri durante una perquisizione delle piazze di spaccio del clan Di Lauro e degli Scissionisti, fra a Secondigliano e Scampia.

A via Limitone d’Arzano, fra il Rione dei Fiori e le Case Celeste sono state trovate e sequestrate munizioni per calibro 357 magnum assieme ad una macchinetta contasoldi. Erano nel motore dell’ascensore. Un ferro da killer assieme ad una macchinetta per tenere in ordine mucchi di soldi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.