Quotidiano di informazione campano

SCANDALOSO A BARANO, DA QUINDICI GIORNI AL CENTRO DI TESTACCIO MANCA L’ILLUMINAZIONE PUBBLICA. LA PROTESTA DEI RESIDENTI: “CI HANNO AUMENTATO LA TASSA DELLA SPAZZATURA DEL 40% E CI FANNO STARE ANCHE AL BUIO”

Gennaro Savio per radio piazza news

C’è fermento a Testaccio, Frazione del comune di Barano d’Ischia, dove alcuni residenti ci hanno inviato un video e delle foto in cui sono immortale la piazzetta centrale e in via Finestra completamente al buio. Qui il buio pesto regna da ben quindici giorni cui le uniche lucine che si intravedono sono quelle di qualche casa in lontananza e delle macchine che transitano lungo lo strada che porta alla rinomata spiaggia dei Maronti. Si tratta di una situazione pericolosissima soprattutto per i pedoni residenti e i tantissimi turisti che soggiornano in zona. Altro che la sicurezza stradale tanto invocata nei giorni dei lutti che negli ultimi mesi hanno ancora insanguinato le strade ischitani, a Barano non si riesce neppure a tenere illuminati alcuni tratti della rete viaria: che vergogna! “Siamo senza luce dal 25 agosto – ci hanno raccontato i residenti – e in quindici giorni nulla è stato ancora fatto per ripristinare la pubblica illuminazione. Qualche volta la luce torna ad intermittenza a dimostrazione che c’è un guasto o un corto all’impianto che va immediatamente riparato. Cosa si aspetta a farlo visto che è pericolosissimo attraversare al buio via Finestra e la piazzetta di Testaccio? Aspettiamo che qualche pedone venga investito? Possibile . hanno concluso i residenti – che a Barano ci hanno aumentato la tassa sulla nettezza urbana del 40% e dobbiamo restare anche al buio?”. Sono giustamente arrabbiati i cittadini testaccesi che ora chiedono a gran voce il ripristino della luce pubblica. Intanto il Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista, guidato dal Segretario generale Domenico Savio, nel farsi portavoce del disagio vissuto dai cittadini di Testaccio e dei pericoli che causa la mancanza di luce per strada, chiede con forza al sindaco Dionigi Gaudioso e all’intera amministrazione comunale di Barano un intervento immediato di ripristino dell’illuminazione pubblica al centro di Testaccio.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.