Quotidiano di informazione campano

SCANDALOSO A ISCHIA, L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SNOBBA LE RICHIESTE DEI CITTADINI E IN VIA ANTONIO DE LUCA E’ BUOI PESTO

DA TRE SERE CON GRAVI PERICOLI PER PEDONI, SCOOTERISTI ED AUTOMOBILISTI, INTERPELLATA ANCHE LA POLIZIA DÌ STATO

https://www.youtube.com/watch?v=-urFJf_IErk

Intanto mentre da tre giorni a questa parte non è stata ancora ripristinata la pubblica illuminazione,  Casalauro continua ad essere socialmente abbandonata con erbacce e sporcizia che abbondano ovunque e con l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Enzo Ferrandino, che è quotidianamente presente nel quartiere ischiapontese solo per elevare multe attraverso la giusta repressione della sosta selvaggia ma senza avere la volontà politica di trovare, al tempo stesso, una soluzione al dramma della totale mancanza di parcheggio.

Buio pesto in via Antonio De Luca, la strada che a Ischia Ponte attraversa la popolosa zona di Casalauro. Sono ben tre sere consecutive che, probabilmente per un guasto all’impianto, l’illuminazione pubblica è completamente assente con conseguenti gravi rischi per pedoni, automobilisti e scooteristi che l’attraversano. La cosa incredibile è che, nonostante le segnalazioni e le sollecitazioni avanzate in questi giorni dal PCIM-L, a Casalauro non si è ancora provveduto a ripristinare la pubblica illuminazione e non si è pensato, neppure, di piazzare, lungo il suo lungo percorso, dei punti di luce provvisori: assurdo! Ma veramente per intervenire aspettiamo prima che ci scappi un incidente? Ma stiamo scherzando? Possibile che l’amministrazione comunale non sia nemmeno in grado di piazzare qualche faro provvisorio in via Antonio De luca? Intanto, dinanzi all’assurdo immobilismo amministrativo, ieri sera tardi abbiamo segnalato i gravi pericoli derivanti dall’oscurità in via De Luca anche alla Polizia di Stato i cui agenti con una volante si sono immediatamente recati in zona per verificare la situazione. La cosa che rattrista di più è che mentre da tre giorni a questa parte non è stata ancora ripristinata la pubblica illuminazione,  Casalauro continua ad essere socialmente abbandonata con erbacce e sporcizia che abbondano ovunque.

E mentre l’oscurità avvolge il quartiere e le erbacce e la sporcizia fanno ovunque brutta mostra dì se, l’amministrazione comunale del sindaco Enzo Ferrandino, è quotidianamente presente nel quartiere ischiapontese solo per elevare multe attraverso la giusta repressione della sosta selvaggia, ma senza avere la volontà politica di trovare, al tempo stesso, una soluzione al dramma della totale mancanza di parcheggio così come proposto da tempo dal PCIM-L. Ai cittadini che giustamente tutti i giorni lamentano l’abbandono sociale di Casalauro e il dramma della mancanza di posti auto, diciamo di ricordarsi alle prossime elezioni amministrative del trattamento riservato loro dagli amministratori in carica… Il Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista, unica forza politica di opposizione nel paese nonostante non ancora presente in Consiglio comunale, oltre all’immediato ripristino della pubblica illuminazione, chiede con forza la pulizia di via Antonio De Luca e la soluzione della mancanza di parcheggio nell’intera zona.

Gennaro Savio

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.