Quotidiano di informazione campano

Scialpi sposa il compagno Roberto, “adesso cambia tutto”

SPETTACOLO RADIO PIAZZA NEWS

0

Roma, 2 set. – “Adesso cambia tutto. Cambia perche’ ci siamo dati un ruolo riconosciuto nella societa’ (in una societa’, attenzione, la nostra, quella italiana, dove non e’ ancora consentito essere marito e marito). E poi, da questo momento il gioco e’ diventato ufficiale, non siamo piu’ una coppia di fidanzati, siamo una famiglia”. Cosi’ Giovanni Scialpi ha raccontato in esclusiva al settimanale “Chi”, in edicola domani, le emozioni provate dopo essersi unito in matrimonio con il compagno Roberto Blasi. La cerimonia, che il settimanale documenta con un servizio fotografico esclusivo, si e’ svolta a New York e arriva alla vigilia della discussione al Senato della proposta di legge sulle Unioni Civili proposta dal governo Renzi. “Certo, noi un me’nage familiare ce l’avevamo gia’” – dice Scialpi a ‘Chi’ – ma c’e’ in piu’ quella grandissima soddisfazione di poter dire: “E’ mio marito”. E questa e’ una emozione che io non avevo mai provato prima nella vita. E’ importante per una persona poterlo dire, con fierezza e con amore, e trovare cosi’ il proprio posto nel mondo. E’ una battaglia che abbiamo combattuto e, ufficializzando la nostra unione (spero) abbiamo vinto: abbiamo superato i pregiudizi delle famiglie, ci siamo esposti dal punto di vista mediatico.
  Facendolo non hai la certezza che la gente possa capire, magari ti dicono: “Lo state facendo apposta, lo state facendo per fare notizia”. E noi, dalla nostra abbiamo solo una cosa: la verita’”.
  “Il nostro matrimonio e’ importante anche per ragioni oltre che emotive, anche molto pratiche”, fa eco a Scialpi Roberto Blasi. “Perche’ abbiamo intenzione di trasferirci qui in America per aprire un’attivita’ alberghiera. Io in Italia ho avuto un hotel per dodici anni. Ora vogliamo aprire a Los Angeles un piccolo Hotel. E qui essere sposati ha valenza piena, ci sono tante di quelle tutele che in Italia purtroppo mancano”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.