Quotidiano di informazione campano

Scontri dopo partita, dieci condanne

0

NAPOLI,  C’è anche il consigliere comunale di Torre del Greco (Napoli), Pasquale Brancaccio, tra i dieci condannatati in primo grado per i disordini durante e dopo la partita di calcio del campionato di serie D Turris-Ebolitana, disputatasi allo stadio Liguori di Torre del Greco (Napoli) il 16 gennaio 2011.
Durante il match furono esplose alcune bombe carta che, tra l’altro, stordirono il portiere della compagine di casa, provocando la reazione del tifosi della Turris.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.