Quotidiano di informazione campano

Scontri dopo partita, dieci condanne

CRONACA CAMPANIA RADIO PIAZZA NEWS-C'è anche attuale consigliere comunale, per lui 4 anni e 2 mesi

0

NAPOLI,  C’è anche il consigliere comunale di Torre del Greco (Napoli), Pasquale Brancaccio, tra i dieci condannatati in primo grado per i disordini durante e dopo la partita di calcio del campionato di serie D Turris-Ebolitana, disputatasi allo stadio Liguori di Torre del Greco (Napoli) il 16 gennaio 2011.
Durante il match furono esplose alcune bombe carta che, tra l’altro, stordirono il portiere della compagine di casa, provocando la reazione del tifosi della Turris.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.