Quotidiano di informazione campano

Scoperto l’autore di chi sparo’ il giorno di Capodanno

Cronaca campania Denunciato nel Napoletano. In casa aveva pistole e pugnali

Spara in maniera sconsiderata nella notte di Capodanno con armi vere e posta il video su Facebook.
Un video che viene visto anche da un agente del commissariato di polizia di Palazzo di Giustizia e così l’uomo, un 40enne di Casoria (Napoli) viene denunciato. Nella sua abitazione, era in possesso di una sorta di arsenale: era in possesso di due pistole, di una penna pistola ma anche di un pugnale, di due katana, di 144 proiettili.
Il 40enne, in presenza dei figli minori, si è lasciato riprendere in un video. All’indomani del Capodanno gli agenti del Commissariato di Polizia Palazzo di Giustizia, benché le immagini fossero state rimosse, hanno raggiunto l’abitazione del 40enne scoprendo così, che era in possesso di una pistola Smith&Wesson calibro 38 special, completa di 6 cartucce nel tamburo, con matricola abrasa, una pistola Beretta calibro 6.35 completa di caricatore e 6 cartucce di cui una in canna, tra l’altro.

I commenti sono chiusi.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.