Quotidiano di informazione campano

Scrittura progressiva” La scrittura come processo istintivo influenzato dalla musica: due scintille, un unico sogno. Laboratorio a cura dello scrittore Luca De Pasquale, lunedì 5 dicembre ore 17.30, via Santa Maria della Libera, 42 – Napoli

RADIO PIAZZA NEWS

0

Julio Cortazar avrebbe scritto Il persecutore se non avesse ascoltato musica jazz? Ed esisterebbe il romanzo Alta Fedeltà se Nick Hornby, anziché soul e rhythm and blues, avesse prediletto l’ascolto di Beethoven?

Musica, immagini, parole. Universi  contigui e dialoganti in cui  tanti artisti, pittori, poeti e scrittori hanno creato le loro opere, modellato la propria sensibilità ed espresso le emozioni più profonde.  All’istinto nel processo narrativo, basato sul principio della sinestesia e quindi sulle contaminazioni di percezioni sensoriali, si ispira l’originale workshop “Scrittura progressiva”, a cura dello scrittore Luca De Pasquale, che si terrà lunedì 5 dicembre dalle 17.30 alle 19.30 nella sede della casa editrice Homo Scrivens (via Santa Maria della Libera, 42 a Napoli).

Il laboratorio mira a riconoscere e a sviluppare uno stile narrativo personale, attraverso l’ascolto di diversi brani musicali.  Scrittura istintiva, quindi, contro quella scrittura pianificata spesso suggerita come metodo per scrivere un racconto o un romanzo seguendo regole precise.

«La scrittura è sogno» – scrive De Pasquale nel suo recente libro di racconti Professione Drop-Out (Homo Scrivens) ispirato a bassisti e a contrabbassisti – «Ma anche la musica, che per me è relazionata totalmente alla scrittura, è sogno. Sono due sogni che si rincorrono, si fondono o, forse, non si incontreranno mai pur desiderandosi. In quel desiderio inesaudibile il sogno si accende e diventa fulmine».

Non resta quindi che trovare la propria scintilla, onirica, musicale, emotiva e narrativa.

Per informazioni: info@homoscrivens.it

Brunella Bianchi PER RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.