Quotidiano di informazione campano

Secondigliano, sparatoria e assalto a portavalori. Panico tra i passanti

Conflitto a fuoco tra quattro rapinatori e alcuni vigilanti, due dei quali sono rimasti feriti. Banditi in fuga

0

Conflitto a fuoco poco fa in via Sant’Andrea ad Avellino, nel quartiere Secondigliano di Napoli, tra vigilanti e quattro rapinatori che hanno preso d’assalto un’auto che trasportata denaro.
Un vigilante è stato ricoverato nell’ospedale Cardarelli della città con una ferita in testa provocata da un colpo con il calcio di un fucile. Non risultano feriti da colpi d’arma da fuoco. I rapinatori, entrati in azione con due vetture, sono riusciti a mettere a segno il colpo e ora sono in fuga.  Rischia la perdita di un occhio ed è ricoverato in ospedale in codice rosso il vigilante rimasto ferito nell’assalto all’auto portavalori avvenuto nel quartiere Secondigliano di Napoli. Lo riferisce un rappresentante dell’istituto di vigilanza Cosmopol. L’altro vigilante coinvolto nella violenta rapina è in stato di choc per l’accaduto. Il ferito ha anche un colpo d’arma da fuoco di piccolo calibro al braccio destro che lo raggiunto di rimbalzo. Contro l’auto portavalori i rapinatori avrebbero sparato diversi colpi d’arma da fuoco. Prima della fuga i rapinatori hanno disarmato e portato via le pistole dei due vigilanti. L’uomo ferito era nell’auto che trasportava i soldi, l’altro nella vettura di scorta.Cronaca campania radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.