Trovati e sequestrati, in un fondo agricolo di Nola un ingente quantitativo di fuochi pirotecnici di categoria IV e V, per un peso complessivo di circa due tonnellate.
Gli agenti del commissariato locale, hanno trovato il materiale accatastato all’interno di un manufatto artigianale, in località Piazzolla in via Trezzelle. Il fondo agricolo, dai primi accertamenti, sarebbe riconducibile ad un parente di un capo clan della zona. Il valore commerciale della merce, secondo una prima stima, ammonterebbe a 30 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *