Quotidiano di informazione campano

Serie A: il Napoli travolge l’Empoli e si riprende il primato. Goleada Juventus a Chievo. Frena la Fiorentina a Genova

0

Napoli e Juventus, le due padrone del campionato lanciano la fuga a suon di primati e gol. La Juve impatta il  record di 12 vittorie di fila di Conte travolgendo 4-0 il Chievo in casa coi suoi giovani gioielli, il Napoli due ore e mezzo dopo replica col 5-1 all’ottimo Empoli che era andato in vantaggio. Mattatori Higuain e Insigne coi gol numero 22 e 10, poi a risultato acquisito doppietta dell’utile gregario Callejon.

Una poderosa dimostrazione di forza che spacca il campionato perchè nel posticipo delderby di Milano l’Inter cade rovinosamente e si chiama probabilmente fuori alla lotta per il vertice: 3-0 il punteggio inequivocabile per la truppa di Mihajlovic che gode con Alex, Bacca (per lui 11/o gol) e Niang. Per Mancini, alla seconda espulsione in pochi giorni, l’amarezza è doppia perchè sull’1-0 Icardi (partito dalla panchina) sbaglia il rigore del possibile pareggio che avrebbe incanalato la partita su ben altri binari. Negli anticipi, la prima vittoria di Spalletti con la Roma, e i pareggi tra Atalanta e Sassuolo e Carpi e Palermo.

 

Il quadro della 22/ma giornata (RISULTATI  E CLASSIFICA)

Milan-Inter 3-0 (La cronaca)
Bologna-Sampdoria 3-2 (La cronaca )
Napoli-Empoli 5-1 (La cronaca)
Chievo-Juventus 0-4 (La cronaca)
Udinese-Lazio 0-0 (La cronaca )
Torino-Verona 0-0
Genoa-Fiorentina 0-0 (La cronaca)
Roma-Frosinone 3-1 (La cronaca)
Atalanta-Sassuolo 1-1 (La cronaca)
Carpi-Palermo 1-1 (La cronaca)

 



In attesa del doppio turno della prossima settimana il Napoli di Sarri mantiene due punti di vantaggio ma all’inizio l’Empoli mette i brividi al San Paolo con una perla di Paredes deviata. Ma la gioiosa macchina da gol Insigne-Higuain rimette le cose a posto. Il centravanti viene imbeccato di testa dal suo ispiratore che poi confeziona il sorpasso con una punizione capolavoro alla Maradona. Un autogol e una doppietta di Callejon chiudono poi i giochi e, come col Sassuolo, il Napoli reagisce allo svantaggio e vince di slancio. Per Higuain numeri da record: 22 gol in altrettante partite, 57 in serie A di cui 49 nelle 67 gare in casa. ANSA PER RADIO PIAZZA SPORT

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.