Quotidiano di informazione campano

si è svolta ieri, mercoledì 1 agosto, la quarta giornata di Italian Movie Award, presso l’Italian Movie Arena La Cartiera della Città di Pompei.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Bobuľová in un’opera prima di Letizia Martire. “Girerò a Matera una nuova serie per Rai 1 e a novembre farò un film con Ivano De Matteo“.

Sul suo legame con Napoli e sulla sua formazione, racconta: “Napoli è un magma continuo, sta vivendo un momento magico e il caso di ‘Gatta cenerentola’, anche per la sua storia produttiva e per l’utilizzo innovativo della tecnologia, lo dimostra. Da nostro padre Nunzio Gallo, mio fratello [Gianfranco] ed io abbiamo imparato l’umiltà e il rispetto per il lavoro di attore -che sin da piccolo ero certo di voler fare- e soprattutto per le persone, senza le quali non saremmo nulla“. Il futuro per Gallo sono i giovani.“Ragazzi, rimanete nel nostro Paese, non andatevene“.

In un intervento sul film Veleno di Diego Olivares girato nella Terra dei Fuochi, che si rifà a un fatto di cronaca che ha coinvolto una famiglia vittima della camorra e dei traffici di rifiuti, l’attore va dritto al punto e dalle sue parole su vicende mai risolte nessuno ne esce assolto. “Dopo le prime dichiarazioni a Venezia 74, in Campania siamo stati accusati di aver speculato sul dolore della gente: certe cose non vanno raccontate –ci dicevano- perché facciamo brutta pubblicità alla nostra terra. Affermazione discutibile. Non dovremmo vergognarci mai di denunciare, ma considerarci degli esempi per tutte le regioni di Italia. Merito a noi che lo raccontiamo e non agli altri che lo nascondono. In Veneto non mangerei neanche una foglia di insalata, per esempio. Nei luoghi in cui il film è stato girato 1.000 tir al giorno arrivavano e scaricavano abusivamente rifiuti, scortati da Carabinieri, Polizia e Finanza. Troppe cose rimangono inspiegate. È l’evidenza di un accordo con lo Stato. ‘Veleno’ è un film che implora un cambiamento“.

 

Il Presidente e Direttore del Festival Carlo Fumo ha consegnato il Premio Italian Movie Award a Massimiliano Gallo, che si è accomiatato dal pubblico con un inchino.

 

Venerdì 3 agosto 2018

 

ORE 16:00 ITALIAN MOVIE MASTER Aula Consiliare Comune di Pompei (solo studenti del Master)

Masterclass con DILETTA D’ERRICO, CARLO FUMO e ROBERTA INARTA direttrice della Scuola di Cinema di Napoli

Visione e votazione cortometraggi SHORT SOCIAL WORLD COMPETITION

 

ORE 21:00 | ITALIAN MOVIE ARENA Via Macello, 22 – Pompei (ingresso gratuito)

Red carpetpremio all’attore ospite EDOARDO LEO e a NICOLA MACCANICO Amministratore Delegato di Vision Distribution

Proiezione trailer di Vision Distribution

Al termine incontro e domande degli studenti di Italian Movie Master

 

ORE 22:00 | PROIEZIONE FILM IO C’È diAlessandro Aronadio

con Edoardo Leo, Margherita Buy, Giuseppe Battiston, Giulia Michelini, Massimiliano Bruno.

Genere Commedia – Italia, 2018, durata 100 minuti

 

Link a tutto il materiale stampa (programma, comunicati e immagini)materiale stampa – Italian Movie Award 2018

 

Clip Giampaolo Morellihttps://we.tl/N96K2oxaIt

Clip Arteteca e Nando Mormonehttps://we.tl/FsRJjrF9H3

Clip Fabio Fulcohttps://we.tl/vcgbk8Gr0K

 

Accreditamento e interviste: qualora foste interessati ad accreditarvi a incontri e proiezioni, e non aveste ancora provveduto a scriverci, vi preghiamo di volerci contattare rispondendo a questa mail, oppure telefonicamente ai seguenti numeri:

cell Alessandra Vezzoli 335.6813563

cell Mariapaola Romeri 339.8412700

 

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.