Quotidiano di informazione campano

Si, i capelli possono ricrescere

0

Il Dottor Ken Washenik, alla Bosley di Los Angeles, ha scoperto una nuova tecnica per riattivare le zone della testa rimaste prive di capelli. La nuova tecnica, chiamata neogenesi follicolare, mette in primo piano le cellule staminali dei follicoli da cui nascono naturalmente i capelli. All’interno di ogni follicolo del cuoio capelluto sono presenti alcune cellule staminali che attivate da segnali chimici si dividono in una nuova cellula staminale e in una specializzata che si trasformerà poi nel capello. Il team di ricercatori, dopo aver scoperto che alcune cellule inviano segnali ai follicoli morti affinché questi ricominicino a far crescere il capello, ora sta indagando per capire appieno la natura di questi segnali chimici per poi utilizzarli in una coltura di cellule staminali per poter ripopolare una zona del cuoio capelluto priva di capelli. In questo modo, entro circa quattro anni, la nuova tecnica di clonazione di capelli potrà diventare un trattamento applicabile. 

Dott.ssa Antonietta Lettera

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.